Lingua   

Ninna nanna

Teresa De Sio
Lingua: Napoletano


Ti può interessare anche...

A un pescatore di voci bianche
(Margot)
Berceuse
(Jean Ferrat)
Hey Joe
(Johnny Hallyday)


[2007]
Parole e musica di Teresa De Sio
Nell’album intitolato “Sacco e fuoco”

Sacco e fuoco

“La ninna-nanna è una forma-canzone molto diffusa nella musica popolare. Qui Teresa ne costruisce una secondo un suo personalissimo stile. Un canto di protezione per tutti i bambini abbandonati nel mondo, ma anche una vera e propria canzone d’amore.” (dalle note di presentazione del disco)
Viene ccà damme ‘a mano
Lassammo fore ‘a porta ‘o munno
Pé dint’a ‘ll’aria già se spanne
Nu poco e musica
Ninnananna ninnaò

Cuntammo ‘ll’ore a una a una
E dint’a cammera sta ‘o sole
Pure si fore è ancora scuro
Pure si fore è scuro.

E duorme duorme pure tu
Ca nun si cchiù criaturo
Duorme duorme e sta sicuro
Ca ce stongh’ io vicino a te
Ca ce stongh’io cu te

Duorme e sta zittu zittu
Ca si passa ‘o diavolo nun sente
Ma tu nun t’affacce, nun t’affacce
E chillo nun te po’ fa niente
Nun te po’ fa niente

E duorme duorme pure tu
Ca nun si cchiù criaturo
Duorme duorme e sta sicuro
Ca ce stongh’ io vicino a te
Ca ce stongh’io cu te

Dormono tutte ‘e criature d’o munno
Si ‘o munno nunn’è vvò bene o lupo s’è magna
Carono comm’a sti fronne d’autunno
Aggia cantà cchiù forte
Ninna nanna ninnaò

E duorme duorme pure tu
Ca nun si cchiù criaturo
Duorme duorme e sta sicuro
Ca ce stongh’ io vicino a te
Ca ce stongh’io cu te

inviata da Bernart Bartleby - 22/8/2014 - 09:00



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org