Lingua   

Repubblica Italiana

Mama Marjas


Lingua: Italiano

Guarda il video

Loading...

Ti può interessare anche...

Stop the War
(Mama Marjas)
Africa
(Mama Marjas)


Traduzione italiana del brano che è in dialetto barese, introvabile ed incomprensibile

 Mama Marjas
benvenuti fratelli e sorelle
in questo bellissimo paese l'italia ma, guarda fuori uomo
tutto quello che vedi non è reale vivi in babilonia, vivi in italia non è
facile

[rit. ma chi l'ha detto che l'italia è una repubblica fondata sul lavoro se lavoro non ce n'è
ma chi l'ha detto che l'italia è una repubblica democratica se democrazia non ce n'è]
beautifull italy that's amore il cazzo ho la lingua lunga basta vita bella
non è questa la vera faccia di quest'italia che piano piano si sfascia
questa è l'italia dei chiacchieroni questa è l'italia dei ladri infamoni

questa è l'italia del magna magna che rubano i soldi per riempirsi la pancia
approfittando dell'ignoranza e della pazienza della povera gente
che si fa un culo così e lavora onestamente mentre il padrone sta seduto a guardare
ed è tremenda questa situazione dove sei tu che stai subendo
fotti il sindacato altrimenti nessuno ti ascolterà devi sgobbare e zitto senza una lamentela
altrimenti quelli ti mandano a casa con le pezze al culo seriamente

un sacco di ragazzi buttati in mezzo alla strada fanno i delinquenti come fosse una cosa normale
da quann so zaraff vonn ch la pstol man e vanno facendo i cammorristi peggio dei cani
perchè alternative di lavoro non ne stanno a parte spacciare il fumo, la prostituzione, il contrabbando
perchè in qualche modo sti ragazzi devono andare avanti devono portare i soldi a casa devono
portare avanti la baracca

e poi ti dicono devi mandare questi giovani all'università ma come si fa che non ci sono nemmeno
i soldi per sopravvivere le famiglie non arrivano alla fine del mese, sono troppe le spese
sono tante le promesse fatte e sono tante le pretese la battaglia è lunga ma non ci siamo arresi
e non mi va di essere preso per il culo, di essere deriso e oppresso
mi sono rotto il cazzo di essere diplomatico e cortese
che qui sono troppi i disoccupati, i precari, gli sfruttati, i sottopagati, i cassaintegrati
che come dice sant'ermanno che io in vent'anni l'hi visto un pò dapertutto
di gente che da un giorno all'altro s'è trovata senza lavoro
con i debiti e i mutui con le banche a cui hanno detto chiaro e tondo
se vuoi lavorare puoi andare in cina, devi lasciare la tua famiglia

se hai capito come va, qua le chiacchiere sono tante
che per giustificare la crisi economica la buttano in culo sempre alla cina
ma la colpa non è la loro noi stava già rovinati made in italy?
togli i negozi e leggi l'etichetta è tutto fatto in cina, fatto in giappone, fatto in tunisia, fatto in vietnam
e allora che cosa vai trovando mister...

inviata da DoNQUijote82 - 3/4/2014 - 10:04


non è barese, è un misto tra tarantino e mezzo barese (santeramo) mama marjas è nata a santeramo ma mi sembra che abbia vissuto a taranto

Giuliano - 30/6/2015 - 16:17


Complimenti per la traduzione, solo una precisazione, da santermano di madre lingua, utile a sciogliere l'intraducibilità dell'unica frase dubbia. In realtà dice esattamente: da quann so zaraff vonn ch la pstol man. Cioè: Da quando sono ragazzini vanno con la pistola in mano...Buona Pasqua a tutti voi. Raf

Raf - 15/4/2017 - 23:02


Perfetto Raf, ma ti si potrebbe chiedere un favore? Visto che sei santermano di madre lingua, non è che potresti trascrivere l'introvabile testo originale intero...? Ti si chiede troppo? Facci sapere e comunque grazie!

CCG/AWS Staff - 16/4/2017 - 20:33


Promesso, cercherò di trovare il tempo per farlo...spero al più presto. Riascoltando ci sono parti che sono completamente saltate , più o meno a metà canzone. Devo dire che canta così velocemente che è difficile seguire le parole. Forse questo spiega l'irreperibilità dei versi del brano. Roba da ascoltare al rallentatore. Buona giornata a tutti voi, e complimenti per il sito semplicemente superlativo!!!

Raf - 22/4/2017 - 08:18


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org