Lingua   

Shame

Train To Roots


Lingua: Inglese



Singolo:SHAME

0000912154 350
ye di original train to roots outta di island
spreadout di shame fi di babylon shistem ya know


Da world a fall in dong and all a wrong
oh what a shame
(me tellin yuh dis ting me sucks)
dem abuse yuh, refuse yuh an confuse yuh wi ago shout
oh what a shame
(me tell yuh me seh now) (me sing it once again)

dis is da first chapter of
declaration of mi shame

oh what a see mi eyes, a joke,
me cyaan believe it
oh what a shame, what a shame
isims an skisms
money, fame, an powa
standin for knowledge an love
tell me tell me tell me
man watch over
politricks an bissnes
pretty gyal an coolness
gold an Green a da ruler
mama television mek di baby baas
dem deh a da future
crucial guilt for a likkle bit of grass
nuff a dem a fool ye
discrimination, hate, miseducation

ya me a seh now
train to roots nah belong fi
dis nation yuh seet

taia we taia da di wicked man
taia we taia da di governament

an now just fi yuh di chapter numba two

me see Information a now the victim of da ignorance
bad word, labba labba from di mind of di chatta bax
su su pon mi an yuh believe me a da true
babylon waan mek yuh stupid an poor
ku pan dem check out dem brain an tink yo
really yuh waan dis shame?
dem chase di black man by di our land
wah mek we a racist an fascist wid di guns an di svastics
our powa a low, ya da future dong, we ago tan alone me seh
yo me lions nah give up an be strong

inviata da Dj Palitrottu Mc. - 17/8/2012 - 09:37



Lingua: Italiano

Versione italiana
VERGOGNA

il mondo sta cadendo in basso tutto è sbagliato
oh che vergogna
(ti dico tutto questo mi fa schifo)
abusano di te, ti rifiutano e ti confondono
dobbiamo gridare
oh che vergogna
(te lo dico ora)

questo è il primo capitolo
della dichiarazione della mia vergogna

oh cosa vedono i miei occhi, è uno scherzo,
non ci posso credere,
oh che vergogna, che vergogna
(corruzione e marciume)
soldi, fama e potere
hanno sostituito la conoscenza e l’amore
mi dicono dicono dicono
uomo guarda oltre
politiche e affari
ragazze facili e tranquillità
oro e dollari regnano
mamma televisione crea i baby boss
loro sono il futuro
severe pene per un pochino d’erba
molti di loro sono pazzi si
discriminazione, odio e maleducazione

io dico ora
i train to roots non appartengono
a questa nazione



stanchi, siamo stanchi dell’uomo malvagio
stanchi, siamo stanchi di questo governo

e ora solo per voi il capitolo numero due

vedo l’informazione vittima dell’ignoranza
parole malvagie, pettegolezzi dalla mente
dei chiaccheroni
gossip su di me e su di te, credimi è vero
babylon vuole renderti stupido e povero

guarda loro, controlla il loro cervello e dimmi
realmente vuoi questa vergogna?

loro cacciano l’uomo nero dal nostro paese
perchè siamo razzisti, fascisti, con le pistole
e le svastiche
la nostra forza è scarsa, il futuro è in caduta
resteremo da soli

miei leoni, non mollate e siate forti

inviata da Dj Palitrottu Mc. - 17/8/2012 - 09:39



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org