Lingua   

One Vision

Queen


Lingua: Inglese


Ti può interessare anche...

Innuendo
(Queen)
Like a King / I'll Rise
(Ben Harper)
Put Out The Fire
(Queen)


(1985)
One vision
One Vision è una canzone cantata e scritta dai Queen. Il brano fu prima rilasciato come singolo nel novembre 1985, inserito nell'album speciale Complete Vision del dicembre dello stesso anno (sempre in versione singolo) ed infine inserito in edizione originale nel disco A Kind of Magic del 1986. Nata poco dopo l'esibizione della band al Live Aid e originariamente scritta da Roger Taylor, è ispirata al celeberrimo discorso di Martin Luther King Jr. sui gradini del Lincoln Memorial, tant'è che nel testo è citata più volte la frase "I have a dream", con cui viene identificato l'intero intervento del politico statunitense. La canzone è stata sempre eseguita dai Queen nei concerti del Magic Tour come prima esibizione; a loro detta, infatti, l'introduzione della canzone era «perfetta» per l'apertura di un tale evento.

Voci distorte
La canzone contiene misteriose e distorte voci iniziali (soprattutto nelle versioni Album e Extended che contengono anche la parte di batteria di Roger Taylor ad inizio brano); queste sono invece molto più orecchiabili nella single version.

Messaggi nascosti
La citazione biblica God works in misteriosy way ad inizio brano è udibile se il brano viene ascoltato a velocità accelerata. Nonostante un fan-club ufficiale sostenne che fosse stata di Brian May la voce storpiata, venne chiaramente mostrato sia dal documentario Magic Years che dal DVD Greatest Video Hits II come Freddie canti il testo durante le sessioni di registrazione. Su entrambi i documentari, il testo completo recita God works in mysterious ways. And Hey, people! All around the world. I look forward to those glorious days once again!.

Fried chicken
L'ultima frase della canzone è Fried chicken, sebbene inizialmente le parole fossero One vision. Tale cambiamento fu infatti il risultato di un gioco che la band era solita fare di tanto in tanto; in fase di registrazione e composizione dei testi venivano scritte alcune parodie delle proprie canzoni. Quel giorno il gruppo aveva il pollo fritto (ingl. Fried Chicken) per cena, e l'idea di inserire nella canzone l'insolito termine fu di Jim Hutton, compagno di Freddie, che disse loro: «Andiamo, siete abbastanza famosi da potervi permettere di lasciarlo lì, darlings!».
Wikipedia


"Look what they've done to my dream," sings Freddie Mercury over a Stones-esque guitar lick in this 1985 single off "A Kind of Magic." Mercury sounds altogether vibrant, singing positive verses of a hope for unity against vivacious instrumentation. Oh, and those masked vocals at the beginning of the tune? "God works in mysterious ways... mysterious ways..." Indeed, Queen, indeed.
10 Songs Honoring Dr. Martin Luther King
One man one goal one mission,
One heart one soul just one solution,
One flash of light yeah one god one vision

One flesh one bone,
One true religion,
One voice one hope,
One real decision,
Wowowowo gimme one vision

No wrong no right,
I'm gonna tell you there's no black and no white,
No blood no stain,
All we need is one world wide vision

One flesh one bone,
One true religion,
One voice one hope,
One real decision,
Wowowowowowo

I had a dream,
When I was young,
A dream of sweet illusion,
A glimpse of hope and unity,
And visions of one sweet union,
But a cold wind blows,
And a dark rain falls,
And in my heart it shows,
Look what they've done to my dream

Vision,
Give me your hands,
Give me your hearts,
I'm ready,
There's only one direction,
One world and one nation,
Yeah one vision

No hate no fight,
Just excitation,
All through the night,
It's a celebration wowowowo yeah

One one one

One flesh one bone,
One true religion,
One voice one hope,
One real decision

Gimme one night,
Gimme one hope,
Just gimme,
One man one man,
One bar one night,
One day hey hey,
Just gimme gimme gimme
Fried chicken

inviata da DonQuijote82 - 22/9/2011 - 10:19




Lingua: Italiano

Traduzione italiana di Alessandro Massara
dal volume secondo di Queen - tutti i testi, Arcana editrice, 1992
(con alcune correzioni)

Martin Luther King - March on Washington
UNA VISIONE

Un uomo, uno scopo, una missione
Un cuore, un'anima, una sola soluzione
Un lampo di luce, yeah, un dio, una visione

Una carne, stesse ossa,
una vera religione,
una voce, una speranza
una vera decisione
wowowowo datemi una visione

Niente di sbagliato, niente di giusto
Ti dirò che non c'è nero e non c'è bianco
Niente sangue, niente vergogna
Tutto ciò di cui abbiamo bisogno è una visione totale

Una carne, stesse ossa,
una vera religione,
una voce, una speranza
una vera decisione
wowowowowowo

Avevo un sogno
Quando ero giovane
Un sogno di dolce illusione
Un barlume di speranza e di unità
E visioni di una dolce unione
Ma soffia un vento freddo
e cade una pioggia scura
e nel mio cuore questo si vede
guarda cos'hanno fatto al mio sogno

Visione,
quindi datemi le vostre mani
Datemi i vostri cuori
Sono pronto
C'è una sola direzione
Un mondo e una nazione
Sì, una visione

Niente odio niente guerra
Solo eccitazione
Per tutta la notte,
E' una celebrazione, wowowowo sì

Una una una

Una carne, stesse ossa,
una vera religione,
una voce, una speranza
una vera decisione

Datemi una notte
Datemi una speranza
Semplicemente datemi
un uomo (un uomo)
un bar una notte
un giorno ehi ehi,
Datemi solo, datemi datemi
Pollo fritto

8/10/2018 - 23:12




Lingua: Tedesco

One Vision, nel tempo, è stata oggetto di alcune cover. La più famosa è quella del complesso sloveno Laibach, intitolata in lingua tedesca Geburt einer Nation (it. La nascita di una nazione) e rilasciata nel 1987 sull'album Opus Dei.
GEBURT EINER NATION

Ein Mensch, ein Ziel,
und eine Weisung
Ein Herz, ein Geist,
nur eine Loesung
Ein Brennen der Glut
Ein Gott, Ein Leitbild

Ein Fleisch, ein Blut,
ein wahrer Glaube
Ein Ruf, ein Traum,
ein starker Wille
Gibt mir ein Leitbild

Nicht falsch, nicht recht
Ich sag' es dir das Schwarz
und Weiss is kein Beweis
Nicht Tod, nicht Not
Wir brauchen bloss
ein Leitbild fuer die Welt

Ein Fleisch, ein Blut,
ein wahrer Glaube
Eine Rasse und ein Traum,
ein starker Wille

So recht mir eure Haende,
und gebt mir eure Herzen
Ich warte
Es gibt nur eine Richtung,
eine Erde und ein Volk
Ein Leitbild

Nicht Neid, nicht Streit
Nur die Begeisterung
Die ganze Nacht
feuren wir Einigung

Ein Fleisch, ein Blut,
ein wahrer Glaube
Ein Ruf, ein Traum,
ein starker Wille

Gebt mir eine Nacht
Gebt mir einen Traum
Nichts als das:
ein Mensch,
ein Mann,
ein Gedanke,
eine Nacht,
ein-mal
(Jawohl)
Nur gebt mir
gebt mir gebt mir
ein Leitbild

inviata da DonQuijote82 - 22/9/2011 - 10:21



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org