Lingua   

Razzismo dei razziati

Barriera XXI
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

La notte più lunga
(Barriera XXI)
Che razza!
(Barriera XXI)
Cernobyl
(Barriera XXI)


[2008]
Album: ...E allora basta.
Da quando sono qua
sono senza identità
non conosco questa terra
né i frutti che mi da.

Niente di grave se non fosse
che questa è la terra mia
stranieri arrivati da lontano
non riconoscono la mia genealogia.

Ho perso la mia tradizione,
la mia cultura, il mio folklore,
ricevendo e mescolando
le culture del meridione.

Razzismo dei razziati - da bisogno a gelosia
Razzismo dei razziati - questa è la terra mia
Razzismo dei razziati - nuovi arrivi in agonia
Razzismo dei razziati - tranquilli, nessuno vi porta via.

Non ho nessuna lamentela
va benissimo per me,
ma gli ultimi arrivati
rompono le palle a te

Ex-disoccupato bisognoso
che arriva nella terra del lavoro
accolto da cartelli incoraggianti:
"NON SI AFFITTA AI MERIDIONALI"

Ora ugualmente accoglie
chi da ancor più lontano arriva
"Non vogliamo albanesi e marocchini
nigeriani, rumeni, slavi, tunisini"

Geloso di una terra non sua
il razziato fa il razzista
forse non ricorda più
le sofferenze arrivando quassù

E allora basta! Ognuno a casa propria
a imparar l'educazione
e solo allora tornerà
tra le culture della mia città.

Razzismo dei razziati - da bisogno a gelosia
Razzismo dei razziati - questa è la terra mia
Razzismo dei razziati - nuovi arrivi in agonia
Razzismo dei razziati - tranquilli, nessuno vi porta via.

Rivoglio la mia tradizione,
la mia cultura, il mio folklore
ricevendo e mescolando
le culture dell'immigrazione…
immigrazione - razzismo dei razziati
Immigrazione...

inviata da giorgio - 25/5/2010 - 12:38



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org