Lingua   

Lysistrata

Utopia


Lingua: Inglese


Ti può interessare anche...

'Αριστοφάνους Λυσιστράτη / Aristofane: Lisistrata / Aristophanes: Lysistrata
(LA CCG NUMERO 25000 / AWS NUMBER 25000)
Liar
(Todd Rundgren)
Bang the Drum All Day
(Todd Rundgren)


(1982)
Album: Swing to the Right
Lisistrata arringa le donne di Atene. Disegno di Aubrey Beardsley
Lisistrata arringa le donne di Atene. Disegno di Aubrey Beardsley

Ispirata alla commedia di Aristofane

Il titolo della commedia deriva dal nome dell'eroina protagonista, Lisistrata, il cui nome significa Colei che scioglie gli eserciti.

È nota al grande pubblico per il celebre sciopero del sesso, con cui tutte le donne elleniche, convinte dall'ateniese Lisistrata, ricattano gli uomini affinché pongano fine alla guerra del Peloponneso che da lungo tempo travagliava la Grecia. Le donne riusciranno poi nel loro intento, ma gli uomini non riconosceranno loro il merito del progetto politico.

Si tratta di una delle più antiche commedie satiriche giunte fino ai giorni nostri, ed i cui temi più espliciti sono il sesso (lo sciopero sessuale delle donne) e la politica (l'emarginazione femminile e la guerra). L'efficacia satirica dell'opera è provata dalle reazioni negative della critica antica, che la biasimò per la sua libertà di linguaggio e irriverenza. L'intento della libertà di linguaggio di Aristofane era proprio quello di trasmettere una educazione politica.
Lysistrata, open up the bedroom door
What is the matter, ain’t you in love with me no more?
I enlisted in the army today,
One more time before I march away
Make me feel like a big strong man
You say you don’t care about my pride,
You love me too much just to let me die,
And you won’t let me come inside
Unless I don’t go to war no more

Lysistrata, little boys like to have their fun,
And you know I gotta put on my colors and get my gun
Every able bodied man that I know,
Every patriot is packed to go
Won’t you give me a last goodbye
I’ll be sent off to a distant land,
To spill my blood upon some foreign sand,
And I may die by an enemy’s hand
And then I won’t go to war no more

Send the boys all back to the farm
Tell the troops it was a false alarm,
’cause if I die I want to be in your arms,
And so I won’t go to war, no I won’t go to war,
Said I won’t go to war no more

29/12/2009 - 00:22



Lingua: Italiano

Versione italiana di Lorenzo Masetti
LISISTRATA

Lisistrata, apri la porta della camera da letto
Che succede, non mi ami più?
Mi sono arruolato nell'esercito oggi
Ancora una volta prima che debba marciare lontano
Fammi sentire un uomo forte e potente
Dici che non t'importa del mio orgoglio
che mi ami troppo per lasciarmi morire,
e quindi non mi farai entrare
a meno che non vada più in guerra

Lisistrata, i ragazzi vogliono divertirsi
E sai devo mettermi l'uniforme e prendere il fucile
Tutti gli uomini abili che conosco,
tutti i patrioti hanno fatto i bagagli
Non vuoi proprio darmi un ultimo saluto?
sarò spedito in una terra lontana
a versare il sangue in una qualche sabbia straniera
e potrei morire per mano nemica
e allora sì che non andrò più in guerra

Fate tornare i ragazzi nei campi
dite alle truppe che è stato un falso allarme
perché se devo morire, voglio morire tra le tue braccia
E quindi non andrò in guerra, no, non andrò in guerra,
Ho detto che non andrò in guerra, mai più.

4/11/2013 - 22:36


Ecco, da Lisistrata di Aristofane, il responso dell’oracolo, riveduto dal poeta Nikos Gatsos per la rappresentazione a Epidauro della commedia in lingua moderna. Musica del grande Stavros Xarhàkos.

Όρκος

Στίχοι: Νίκος Γκάτσος
Μουσική: Σταύρος Ξαρχάκος
Πρώτη εκτέλεση: Τζένη Καρέζη

Χελιδόνες ενωμένες
Μόνες και αεροπαρμένες
Αν κρατήσουν την ορμή τους
Και δεν δώσουν το κορμί τους

Τότε αυτές πού’ν’ από κάτω
Θα΄ρθουν όλες από πάνω
Θα’ρθουν όλες από πάνω
Τότε αυτές πού’ν’ από κάτω

Όταν όμως τσιμπηθούνε
Κι από δω απομακρυνθούνε
Για να πάν’ να πηδηχτούνε
Τότε θα’ρθει η συμφορά

Θα’ρθουν όλα άνω κάτω
Ούτε πάνω ούτε κάτω
Ούτε πάνω ούτε κάτω
Θα’ρθουν όλα άνω κάτω

(Testo-traduzione di Nikos Gatsos per "Lisistrata" di Aristofane - 1973. Musica di Stavros Xarchàkos).

UN RESPONSO (N. Gatsos- Aristofane)

Rondini tutte insieme
Sole e sospinte dal vento
Se mantengono lo slancio
E non cedono i loro corpi

Quelle allora che stanno in basso
Tutte caleranno dall'alto
Tutte caleranno dall'alto
Quelle allora che stanno in basso

Quando invece abboccano
E si discostano dal punto
Per andare a far l'amore
Allora sì che saranno guai

Andranno tutte sottosopra
Non in alto non in basso
Non in alto non in basso
Sottosopra andranno tutte

(Trad. Gian Piero Testa)

Gian Piero Testa - 1/1/2010 - 11:26



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org