Language   

Edward Stachura: Nie brookliński most

GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG
Language: Polish

List of versions


Related Songs

Jałta
(Jacek Kaczmarski)
Schulz
(Jacek Kleyff)


[1985]
Parole e musica di Edward Stachura
Dal primo dei due dischi registrati dal poeta polacco "Piosenki" (Canzoni)
Il testo da questa pagina

stachpios
Edward Stachura.
Edward Stachura.


Roz­dzie­ra­ją­cy
Jak ty­gry­sa pa­zur
An­ty­lo­py ple­cy
Jest smu­tek czło­wie­czy.

Nie bro­okliń­ski most
Ale prze­mie­nić
W ja­sny, nowy dzień
Naj­smut­niej­szą noc -
To jest do­pie­ro coś!

Prze­ra­ża­ją­cy
Jak ozdo­ba świa­ta
Co w ma­li­gnie bre­dzi
Jest obłęd czło­wie­czy.

Nie bro­okliń­ski most
Lecz na dru­gą stro­nę
Gło­wą prze­bić się
Przez obłę­du los -
To jest do­pie­ro coś!

Bę­dzie­my smu­cić się sta­ran­nie!
Bę­dzie­my sza­leć nie­na­gan­nie!
Bę­dzie­my na­przód nie­sły­cha­nie!
Ku po­la­nie!

2019/5/13 - 18:57


Presente anche sul primo album di Roman Kołakowski "Przypowieść błekitna" uscito nello stesso anno.
Kołakowski interpreta la poesia di Stachura sulle note diverse, fatte da lui.



http://e-biblioteka.rzeszow.pl/media/k...

Krzysiek Wrona - 2019/5/13 - 19:13




Language: Italian

Traduzione italiana di Krzysiek Wrona

https://upload.wikimedia.org/wikipedia...
NON IL PONTE DI BROOKLYN

Lacerante
Come artiglio di una tigre
La schiena dell’antilope
È la tristezza dell’uomo.

Non il ponte di Brooklyn
Ma tramutare
In una nuova giornata luminosa
La notte più buia –
Ecco una cosa grandiosa!

Spaventosa
Come decoro del mondo
Che nella febbre delira
È la follia dell’uomo.

Non il ponte di Brooklyn
Ma attraversare
Sfondare con la testa
La sorte della pazzia –
Ecco una cosa grandiosa!

Ci immergeremo nella tristezza accuratamente!
Ci daremo alla pazzia impeccabilmente!
Andremo oltre sorprendendemente!
Verso la radura!

Contributed by Krzysiek - 2019/5/19 - 08:54




Language: Italian

Traduzione italiana alternativa di Krzysiek Wrona
NON IL PONTE DI BROOKLYN

Lacerante
Come artiglio di una tigre
Dell’antilope schiena
È la umana tristezza.

Non il ponte di Brooklyn
Ma tramutare
In una nuova giornata luminosa
La notte più buia –
Questo è una grande cosa!

Spaventosa
Come decoro del mondo
Che nella febbre delira
È la umana follia.

Non il ponte di Brooklyn
Ma attraversare
Sfondare con la testa
Della pazzia sorte –
Questo è una grande cosa!

Ci immergeremo nella tristezza accuratamente!
Ci daremo alla pazzia impeccabilmente!
Andremo oltre sorprendendemente!
Verso la radura!

Contributed by K - 2019/5/19 - 18:17



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org