Language   

Occhio non vede cuore non duole

Giovi
Language: Italian



2018
Voci per la Libertà - Una Canzone per Amnesty
Voci per la Libertà - Una Canzone per Amnesty
Tutti parte dello stesso pianeta.
Essere fratelli... l'unica meta.
Ma uomini vagano invisibili e persi.
Siamo uguali ma restiamo diversi.
Un grido lontano non si sente.
Il tuo peccato è non vedere mai.... niente.

Un altro orizzonte, un altro sole.
Il tuo diritto costa il mio dolore.
Guarda, guarda, guarda le mie mani.
Leggi il mio futuro vuoto di domani…

E sulla pelle scivola chi mangia rifiuti
chi non può avere voce ma pensieri muti
chi schiavo e torturato deve solo subire
chi una ingiusta giustizia prima o poi fa sparire.
Ciò che vedo non ha niente di umano
Scappo, corro, voglio andare lontano lontano lontano.

Un altro orizzonte, un altro sole.
Il tuo diritto costa il mio dolore.
Guarda, guarda, guarda le mie mani.
Leggi il mio futuro vuoto di domani…

Piangi lacrime, fai beneficenza
ti senti a posto, lavi la tua coscienza.
I diritti degli altri son quello che vuoi
ma poi li calpesti se toccano i tuoi.

Chiudi gli occhi all'altrui sofferenza
ma l'ignoranza cresce solo violenza.
Porta chi con le bombe impone il suo dio
chi brucia il diverso, lo destina all’oblio.

Un altro orizzonte, un altro sole.
Il tuo diritto costa il mio dolore.
Guarda, guarda, guarda le mie mani.
Leggi il mio futuro vuoto di domani...

E fingi interesse per l'uomo affamato,
per chi è senza casa, povero e malato.
Libertà di pensiero nei tuoi comizi,
ma poi resti schiavo dei tuoi pregiudizi.
La tua indignazione ha mille parole
poi occhio non vede cuore non duole.

Occhio non vede cuore non duole.
Un altro orizzonte, un altro sole.
Il tuo diritto costa il mio dolore.
Guarda, guarda, guarda le mie mani.
Leggi il mio futuro vuoto di domani…

Un altro orizzonte, un altro sole.
Il tuo diritto costa il mio dolore.
Guarda, guarda, guarda le mie mani.
Leggi il mio futuro vuoto di domani….

Contributed by Dq82 - 2019/4/3 - 14:13



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org