Lingua   

Cruel War

Peter, Paul and Mary


Lingua: Inglese

Scarica / ascolta

Loading...

Guarda il video

Loading...

Ti può interessare anche...

The Ballad of the Springhill Mine Disaster
(Peggy Seeger)
If I Were Free
(Peter, Paul and Mary)
No Easy Walk to Freedom
(Peter, Paul and Mary)


Traditional (From the US Civil War, around 1860)
Tradizionale (Dalla guerra civile americana, ca. 1860)
Re-arranged and modified by Paul Stookey and Peter Yarrow
Riarrangiata e modificata da Paul Stookey e Peter Yarrow
Album: Peter, Paul and Mary [1962]
Warner Bros / Wea - ASIN: B000002K9W

ppm


As opposition to the Viet Nam war increased, so did the anti-war songs. A song from the Civil War - The Cruel War Is Raging - was revived by several performers such as Joan Baez and Peter, Paul & Mary, and simply titled Cruel War.

Mentre cresceva l'opposizione alla guerra nel Vietnam, di pari passo crescevano le canzoni contro la guerra. Una canzone del tempo della guerra civile americana, The Cruel War Is Raging fu ripresa da molti interpreti, primi fra tutti Peter, Paul and Mary. Ma fu cantata anche da Joan Baez.
The Cruel War is raging, Johnny has to fight
I want to be with him from morning to night.
I want to be with him, it grieves my heart so,
Won't you let me go with you?
No, my love, no.

Tomorrow is Sunday, Monday is the day
that your Captain will call you and you must obey.
Your captain will call you it grieves my heart so,
Won't you let me go with you?
No, my love, no.

I'll tie back my hair, men's clothing I'll put on,
I'll pass as your comrade, as we march along.
I'll pass as your comrade, no one will ever know.
Won't you let me go with you?
No, my love, no.

Oh Johnny, oh Johnny, I fear you are unkind
I love you far better than all of mankind.
I love you far better than words can e're express
Won't you let me go with you?
Yes, my love, yes.

Yes, My Love, Yes.



Lingua: Italiano

Ho scoperto che nel 1964 Harry Belafonte ha inciso questa canzone, con il testo parecchio differente (ero tentato quasi di inviarvela come se fosse un'altra canzone!).

civilusa


Si tratta in realtà del testo originale della canzone tradizionale risalente alla guerra civile americana, The Cruel War Is Raging. [CCG/AWS Staff]
THE CRUEL WAR IS RAGING

Oh the cruel war is raging
Your daddy must fight
And I know I will miss you
From morning till night
You cannot go with me
It grieves my heart so
You cannot go with me
Oh no my son no

For your waist is to slender
Your fingers to small
And your cheeks are to tender
To take the cannon-ball
They will give me shiny medals
They'll call "the killing brave"
But I'd rather hold my darling son
Then fill a thousand graves

I will fight through the winter
Through Summer, Spring and Fall
And there's many a man that I will kill
That I never known at all
O listen, oh listen to me Johnny
And heave my story well
There's no glory in the killing
Just the agony of hell

Oh the cruel war is raging
Your daddy must fight
And I know I will miss you
From morning till night

inviata da Renato Stecca - 22/3/2008 - 19:11




Lingua: Italiano

Versione italiana di Kiocciolina
[Testo di Peter, Paul and Mary]
GUERRA CRUDELE

La Guerra Crudele sta imperversando, Johnny deve combattere
Voglio essere con lui dalla mattina alla sera.
Voglio essere con lui, mi affligge il cuore perciò,
Non mi lascerai venire con te?
No, amore mio, no.

Domani è Domenica, Lunedì è il giorno
in cui in tuo Capitano ti chiamerà e dovrai obbedire.
Il tuo Capitano ti chiamerà e mi affligge il cuore perciò,
Non mi lascerai venire con te?
No, amore mio, no.

Mi legherò io capelli, indosserò vestiti da uomo,
Passerò per un tuo camerata, mentre marciamo.
Passerò per un tuo camerata, nessuno lo saprà mai.
Non mi lascerai venire con te?
No, amore mio, no.

Oh Johnny, oh Johnny, temo che tu sia scortese
Ti amo molto più di quanto possa fare tutto il genere umano.
Ti amo molto più di quanto le parole possano esprimere
Non mi lascerai venire con te?
Si, amore mio, si.

Si, amore mio, si.

inviata da Kiocciolina - 12/4/2008 - 07:12




Lingua: Italiano

Versione italiana di Kiocciolina
[Canzone tradizionale]
INFURIA LA GUERRA CRUDELE

Oh, infuria la guerra crudele
Il tuo papà deve combattere
E so che mi mancherai
Dalla mattina alla sera
Non puoi venire con me
Mi affligge il cuore perciò
Non puoi venire con me
Oh no, figlio mio, no

Perché la tua vita è sottile
Le tue dita troppo piccole
E le tue guance sono troppo morbide
Per prendere le palle di cannone
Mi daranno medaglie scintillanti
Invocheranno il "coraggioso fatale"
Ma stringerei il mio figlio adorato
Piuttosto che riempire mille tombe

Combatterò d'inverno
D'estate, primavera ed autunno
E ucciderò più di uomo
Che non avrò mai conosciuto
Oh, ascolta, ascoltami Johnny
E sospira bene la mia storia
Non c'è gloria nell'uccidere
Solo l'agonia dell'inferno

Oh, infuria la guerra crudele
Il tuo papà deve combattere
E so che mi mancherai
Dalla mattina alla sera

17/9/2008 - 23:04


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org