Lingua   

A Palatina

Canta u Populu Corsu


Lingua: Corso


Ti può interessare anche...

10.1.80
(Tavagna)
Sott'à lu ponte
(Petru Santu Leca D'Arbori)
1769
(Diana di l'Alba)


1976
Libertà
libertà

Una delle canzoni nate dalla mitizzazione dell'epoca in cui Pasquale Paoli era u babbu di a nazione corsa -in attesa di ascendere, ahilui post mortem, all'empireo dei padri del costituzionalismo moderno- e la sconfitta di Ponte Novu era ancora di là da venire.
Cinta è bella la carchera
I battaglioni maiori
Sò falati à corri corri
Lu cuntrastu scuppierà
Da l'imbrogliu furesteru,
Oghje o mai s'escerà.
Da l'imbrogliu furesteru,
Oghje o mai s'escerà.

Or fate sventulà sta chjoma,
Chi tantu sott'à la soma,
Per cent'anni ùn ci hè da stà,
Da lu pughjale à la marina
Cantate la Palatina
È lu piombu salterà.

Per lu Capu Naziunale
Appruntate li truffei
Li furdani à sei à sei
Anderanu à tumbulà
È dumane à lu Cunventu
Lu vulemu incurunà.
È dumane à lu Cunventu
Lu vulemu incurunà.

Or fate sventulà sta chjoma,
Chi tantu sott'à la soma,
Per cent'anni ùn ci hè da stà,
Da lu pughjale à la marina
Cantate la Palatina
È lu piombu salterà.

Avanti la nostra ghjente
Spunta l'alba è s'avvicina
À la Corsica Regina
Gloria per l'eternità.
À la Corsica Regina
Gloria per l'eternità.

Or fate sventulà sta chjoma,
Chi tantu sott'à la soma,
Per cent'anni ùn ci hè da stà,
Da lu pughjale à la marina
Cantate la Palatina
È lu piombu salterà.

inviata da Io non sto con Oriana - 14/2/2009 - 15:30



Lingua: Corso

Una variante comune alla seconda strofa.
Cinta è bella la carchera
I battaglioni maiori
Sò falati à corri corri
Lu cuntrastu scuppierà
Da l'imbrogliu furesteru,
Oghje o mai s'escerà.
Da l'imbrogliu furesteru,
Oghje o mai s'escerà.

Or fate sventulà sta chjoma,
Chi tantu sott'à la soma,
Per cent'anni ùn ci hè da stà,
Da lu pughjale à la marina
Cantate la Palatina
È lu piombu salterà.

Li furdani ghjio' in Bastia
Gli trema la curatella;
Si so chjiosi in cittadella,
Ma l'avemu da caccià;
Isse vulpacce codi mozze
'Un la si ponu francà,
Isse vulpacce codi mozze
'Un la si ponu francà.

Or fate sventulà sta chjoma,
Chi tantu sott'à la soma,
Per cent'anni ùn ci hè da stà,
Da lu pughjale à la marina
Cantate la Palatina
È lu piombu salterà.

Avanti la nostra ghjente
Spunta l'alba è s'avvicina
À la Corsica Regina
Gloria per l'eternità.
À la Corsica Regina
Gloria per l'eternità.

Or fate sventulà sta chjoma,
Chi tantu sott'à la soma,
Per cent'anni ùn ci hè da stà,
Da lu pughjale à la marina
Cantate la Palatina
È lu piombu salterà.

inviata da Io non sto con Oriana - 14/2/2009 - 15:35



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org