Lingua   

New Word Hawdah

Linton Kwesi Johnson


Lingua: Inglese (Patwa giamaicano/Jamaican Patwah)


Ti può interessare anche...

Ruanda
(Almamegretta)
Bikindi
(Lorne Clarke & Tom Flannery)
Panic in Babylon
(Lee Perry)


[2000]
Lyrics by Linton Kwesi-Johnson
Testo di Linton Kwesi-Johnson

Linton Kwesi-Johnson.
Linton Kwesi-Johnson.


Per Linton Kwesi-Johnson, più che di canzoni si deve parlare di poesie ritmate "dub" nel creolo-inglese giamaicano (patwah); così anche per questa, celebre, New Word Hawdah, o New World Order. Il "nuovo ordine mondiale" instaurato durante l' "epoca Bush" ha qui tutta l'enumerazione delle sue più fulgide conseguenze che vediamo tutt'oggi, magari aggiungendoci qualche "primavera araba", qualche Siria, qualche Libia... [CCG/AWS Staff]
Di killahs a Kigale
Mus be sanitary workaz
Di butchaz a Butare
Mus be sanitary workaz
Di savajiz a Shatila
Mus be sanitary workaz
Di beasts a Boznia
Mus be sanitary workaz
Inna di new word hawdah

Like a dutty ole bandige
Pan di festahrin face a umanity
Di ole haedah anravel an reveal
Ole scar jus a bruk out inna new sore
Primeval woun dat time wone heal
An in di hainshent currency of blood
Tribal tyrants a seckle de score

Di killahs a Kigale
Mus be sanitary workaz
Di butchaz a Butare
Mus be sanitary workaz
Di savajiz a Shatila
Mus be sanitary workaz
Di beasts a Boznia
Mus be sanitary workaz
Inna di new word hawdah

An is di same ole Cain an Able syndrome
Far more hainshent dan di fall of Rome
But in di new word hawdah a atrocity
Is a brand new langwidge a barbarity

Mass murdah
Narmalize
Pogram
Rationalize
Genocide
Sanitize
An di hainshent clan sin
Now name etnick clenzin

An so
Di killahs a Kigale
Mus be sanitary workaz
Di butchaz a Butare
Mus be sanitary workaz
Di savajiz a Shatila
Mus be sanitary workaz
Di beasts of Boznia
Muz be sanitary workaz
Pra-pram-pram
Inna di new word hawdah

inviata da Riccardo Venturi




Lingua: Italiano

Versione italiana di Riccardo Venturi
(2005, rivista e corretta il 31.10.2016)

NUOVO ORDINE MONDIALE

Gli assassini di Kigali
Devono essere operatori sanitari
I macellai di Butare
Devono essere operatori sanitari
I selvaggi di Chatila
Devono essere operatori sanitari
Le bestie in Bosnia
Devono essere operatori sanitari
Nel nuovo ordine mondiale

Come una vecchia garza sporca
Sulla faccia suppurata dell’umanità
Il vecchio ordine svela e rivela
La vecchia cicatrice che si riapre e fa ancora male
La ferita primitiva che il tempo non guarirà
E nell’antico scorrer di sangue
I tiranni tribali saldano i conti

Gli assassini di Kigali
Devono essere operatori sanitari
I macellai di Butare
Devono essere operatori sanitari
I selvaggi di Chatila
Devono essere operatori sanitari
Le bestie in Bosnia
Devono essere operatori sanitari
Nel nuovo ordine mondiale

Ed è la stessa vecchia sindrome di Caino e Abele
Ancora più antica della caduta di Roma
Ma nel nuovo ordine mondiale un’atrocità
È il linguaggio nuovo di zecca della barbarie

Sterminio di massa
Normalizzato
Pogrom
Razionalizzato
Genocidio
Sanitizzato
E l’antico peccato tribale
Ora lo chiamano pulizia etnica

E quindi
Gli assassini di Kigali
Devono essere operatori sanitari
I macellai di Butare
Devono essere operatori sanitari
I selvaggi di Chatila
Devono essere operatori sanitari
Le bestie in Bosnia
Devono essere operatori sanitari
Paraponzi ponzipò
Nel nuovo ordine mondiale



Lingua: Inglese

Standard English translation
From Lyricstranslate
NEW WORLD ORDER

The killers of Kigali
Must be sanitary workers
The butchers of Butare
Must be sanitary workers
The savages of Shatila
Must be sanitary workers
The beasts of Bosnia
Must be sanitary workers
In the new world order.

Like a dirty old bandage
On the festering face of humanity
The old order unravels and reveals
An old scar that just breaks out into a new sore
A primitive wound that time won't heal
And in the ancient currency of blood
Tribal tyrants settle the score.

The killers of Kigali
Must be sanitary workers
The butchers of Butare
Must be sanitary workers
The savages of Shatila
Must be sanitary workers
The beasts of Bosnia
Must be sanitary workers
In the new world order.

And it's the same old Cain and Abel syndrome
Far more ancient than the fall of Rome
But in the new world order an atrocity
Is a brand new language of barbarity.

Mass murder
Normalized
Pogrom
Rationalized
Genocide
Sanitized
And the ancient clan sin
Now name it ethnic cleansing.

And so
The killers of Kigali
Must be sanitary workers
The butchers of Butare
Must be sanitary workers
The savages of Shatila
Must be sanitary workers
The beasts of Bosnia
Must be sanitary workers
Pra-pram-pram
In the new world order.

inviata da Riccardo Venturi - 31/10/2016 - 10:51


mi piacerebbe sapere se esistono traduzioni delle poesie di LKJ.

lascio la mia mail per chi volesse darmi questa informazione
grazie

ok.computer@katamail.com

gabriele - 9/2/2005 - 13:04


il titolo giusto è : New Word Hawdah (senza la elle)

Linton Kwesi-Johnson Discography

francesco - 23/8/2014 - 20:04


Perchè allora, la specificazione della lingua come l'inglese (nigeriano, poi)?

krzyś - 23/8/2014 - 22:23


Giusta osservazione del buon krzyś, immediatamente accolta e corretta.

CCG/AWS Staff - 24/8/2014 - 00:01


SOLDIER TAKE OVER

Non riesco a reperire il testo di questa canzone nella rete e non me la sento nemmeno di trascriverla all'orecchio, ma oggi ho scoperto un personaggio, un musicista giamaicano del quale ingoravo finora esistenza. Si tratta di Earl Anthony Robinson detto anche General_Echo

generalecho


Se ho capito bene, General Echo ha perso la vita a soli venticinque anni nel 1980, ammazzato da un poliziotto nelle circostanze non meglio chiarite fino ai giorni nostri.
Le sue canzoni e la sua musica hanno influenzato a quanto pare un altro artista reggae giamaicano – Yellowman.



krzyś - 24/8/2014 - 01:40


Pagina quasi del tutto rifatta (31.10.2016). Tra le più antiche canzoni del sito (è una delle 600 "CCG Primitive"), aveva il testo originale sbagliato, e, soprattutto, una traduzione italiana ancor più sbagliata (visto che la avevo fatta io stesso, potete credermi sulla parola). Chiedo sinceramente scusa a chi eventualmente se ne sia servito fin dal 2005, secondo l'universale principio del "meglio tardi che mai". E' stata aggiunta una traduzione inglese ripresa dal calderone di Lyricstranslate (la quale presenta una sola svista, quella di "pogram" tradotto come "program" mentre è invece il "pogrom"; nella versione qui riportata, la svista è stata corretta).

Riccardo Venturi - 31/10/2016 - 11:01


Grazie Riccardo, bel travagghiu!

Se stai riconsiderando Linton Kwesi Johnson, ti segnalo questo testo... Ignoro se sia corretto o meno:
All Wi Doin Is Defendin, traccia conclusiva dell'album d'esordio "Dread Beat an' Blood" del 1978...

Ciao!

Bernart Bartleby - 31/10/2016 - 22:30


In realtà su Lyrster c'è una cinquantina di testi di LKJ, ma non ho idea se siano corretti e proponibili...

Bernart Bartleby - 31/10/2016 - 22:32


Segnalo anche questa pagina con alcune traduzioni in italiano che danno bene l'idea della potenza espressiva di LKJ...

Spero si riesca ad arricchire queste pagine delle canzoni di LKJ...

B.B. - 31/10/2016 - 22:37


Sto riconsiderando sì LKJ; andare in Giamaica è stato un po' come bilanciare climaticamente l'altra mia fittonata attuale, quella con la Scandinavia. Oltretutto, e dimmi se sbaglio, i tuoi contributi relativi a LKJ sono tra i tuoi più antichi qua dentro, e si tratta di pagine di un autore veramente importante che hanno bisogno davvero di un "restyling" e di un sia pur sommario ampliamento. Direi che bisognerà procedere...

Riccardo Venturi - 1/11/2016 - 00:05


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org