Lingua   

America

Leoncarlo Settimelli


Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Sacco e Vanzetti
(Dolcelete)
Two Good Men
(Woody Guthrie)
È troppo comodo
(Pino Masi)


[1968]
Testo e musica di Leoncarlo Settimelli

"In quegli anni gli Stati Uniti non erano solo quelli del Vietnam, ma anche quelli che avevano sospeso il titolo di campione del mondo a Cassius Clay, che si era rifiutato di partire per il Vietnam, quelli dell'uccisione di John e Bob Kennedy, di Martin Luther King, di Malcolm X, dell'arresto di Angela Davis, l'attivista nera che si dichiarava apertamente comunista. Coloro che erano al potere in quel paese che pure -ripeto- amavo, meritavano che si ricordasse loro quanti delitti avevano commesso in nome dell'anticomunismo e di un crescente imperialismo."
sesscantato
Leoncarlo Settimelli, Il '68 cantato (e altre stagioni), edizioni Zona, 2008, p. 50. Il testo è stato ricopiato direttamente dal libro.
L'America è fatta col sangue
degli uomini che ammazzò
le vittime ormai sono tante
nessuno contare le può

Di Sacco e Vanzetti la vita
l'elettrica sedia troncò
l'infamia che fu consumata
due menti preziose bruciò

Eguale e terribile morte
ai Rosenberg dettero un dì
per tanti fu identica sorte
l'America uccide così

Per Malcom* e Jackson fu piombo
sparato sulla verità
nei ghetti del Vietnam nel mondo
è questa la sua civiltà

America ci hai incatenati
ma giorno ben presto verrà
l'esercito degli sfruttati
la fossa per te scaverà.

(*) Così nel testo.

inviata da CCG/AWS Staff - 22/12/2008 - 10:43


Nel disco del Canzoniere Internazionale intitolato “Questa grande umanità ha detto Basta! - Canzoni di lotta di tutto il mondo”, pubblicato da I Dischi Dello Zodiaco nel 1972.

Questa grande umanità ha detto Basta! - Canzoni di lotta di tutto il mondo

Bernart Bartleby - 12/8/2014 - 22:22



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org