Lingua   

Daou soner Landevant

anonimo


Lingua: Bretone


Ti può interessare anche...

In cima al Tonale
(anonimo)
Ar chas doñv 'yelo da ouez
(Alan Stivell)
Mean Things Happening in This Land
(John Handcox)


[ca. 1914?]
Testo / Testenn / Paroles : Anonimo / Dizanv / Anonyme
Musica: "The Minstrel's Boy"
(Canzone popolare irlandese / Son folk iwerzhonat / Chanson populaire irlandaise)

taldirLa canzone fu pubblicata nel 1936 nelle “20 chansons populaires” del repertorio di Taldir, vale a dire François Jouffrenou, il “Bardo bretone” dell'inizio del XX secolo. Durante la I guerra mondiale, un padre e suo figlio, di Landévant (nel Morbihan) sono entrambi musicisti: uno suona il binioù (la cornamusa bretone) e l'altro la bombarda. Inviati in guerra nello stesso reggimento, durante un assalto rimangono entrambi uccisi dello stesso colpo di obice; vengono quindi sotterrati tutti e due coi loro strumenti.
Il bardo Taldir fornì la seguente nota storica: “Nel 1900, il 48° Reggimento di Fanteria di Guingamp, sotto il comando del col. Vermeil de Conchard e del cap. Miche de Malleray, fu dotato di sei bombarde e di sei binioù, strumenti che furono appresi da dodici soldati. Quando mi ci trovavo in servizio nel 1901, la piccola banda sfilava in testa alle parate; fu soppressa nel 1905. Nel 1914, il 73° e il 74° Reggimento Territoriale (Guingamp e Saint-Brieuc) recuperarono alcuni di questi vecchi suonatori, che ripresero i loro strumenti bretoni andando al fronte. Allo scioglimento della brigata, nel 1919, gli strumenti furono donati al cap. Moreau de Bellaing di Guingamp.” L'aria della canzone è quella di una canzone popolare irlandese, “The Minstrel's Boy”. [RV]
En Europ eo krog ar brezel
Deus ar Rusi da Vreizh-Izel
Ar broioù bras a zo savet
Kozh ha yaouank a zo galvet
Un tad, ur mab eus Landevant
A oa er memes rujumant
Ar mab gant biniou oa soner
Hag an tad a oa bombarder

Paotred Gwengamp war an Yser
O deus gouzañvet ar mizer
Met 'kreiz trouz an artilliri
E kleved c'hoazh ur soniri
An tad, ar mab eus Landevant
A oa er memes rujumant
Ar mab 'n e viniou c'hwezhe start
An tad a c'hwezhe 'n e vombard

Un nozvezh goañv, kalet ha du,
An dañs a grogas e bep tu
Gwilhou gant e Alamanted
A sailh war ar Vretoned az
An tad, ar mab eus Landevant
A sone 'penn ar rujumant
Met ur chodouron a gouezhas
Hag an daou soner a lazhas

D'ar mintin, kravazhataerien
A gavas korf ar sonerien
Hag e-kichen an daou soudard
Oa ar biniou hag ar vombard
An tad, ar mab eus Landevant,
Ouzh o heul an holl rujumant,
Zo bet douget d'ar memes bez
O biniou, o bombard ivez...

inviata da Riccardo Venturi - 10/9/2008 - 17:56



Lingua: Italiano

Traduzione italiana di Riccardo Venturi
26 dicembre 2015

daousoner
I DUE SUONATORI DI LANDÉVANT

In Europa è scoppiata la guerra,
Dalla Russia fino alla Bretagna
le grandi nazioni si sono levate,
Vecchi e giovani sono richiamati.
Un padre e un figlio di Landévant
Erano nello stesso reggimento,
Il figlio era suonatore di cornamusa
E il padre suonatore di bombarda.

I ragazzi di Guingamp sull'Yser
Hanno sofferto la miseria,
Ma in mezzo al rombo dell'artiglieria
Si sentiva ancora suonare.
Il padre e il figlio di Landévant
Erano nello stesso reggimento,
Il figlio gonfiava di continuo la sua cornamusa
E il padre soffiava nella sua bombarda.

Una nottata d'inverno, crudele e nera,
La danza si levò da ogni parte,
Là, persino Guglielmo coi tedeschi
Salta e balla insieme ai bretoni
Il padre e il figlio di Landévant
Suonavano in testa al reggimento
Ma arrivò un colpo d'obice
Che uccise i due suonatori.

Al mattino, i barellieri
Trovarono i corpi dei suonatori
E accanto ai due soldati
C'erano la cornamusa e la bombarda.
Il padre e il figlio di Landévant,
Seguiti da tutto il reggimento
Son stati seppelliti nella stessa tomba
Assieme alla loro cornamusa e alla loro bombarda.

26/12/2015 - 19:14



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org