Lingua   

Stelle sul mare

Modena City Ramblers
Lingua: Italiano (Emiliano Modenese)



Chè in d'la Basa la tèra l'è adrèe a murir
Cun la guèra cl'è finìda da dû més
La miseria l'an t'lasa mia durmir
I putein chi zerchen da magnèr
E piò gninta, gninta da magnèr
L'ultem quèl ca s'è armes l'è partir
E zercher n'ètra vèta via luntan
A ghè na tèra c'la s'aspeta zò in Brasil
T'èra bouna da lavurer
Bouna da lavurer

Ma qui stiamo aspettando
E viaggiando sulle onde del mare
In silenzio guardando
Al di là delle stelle sul mare
Al di là delle stelle sul mare...

Un salòt ai nostr'amigh e ai noster vècc
Con in gola un gran magoun ca't fa sigher
Cun al treno c'al partiva pin ed gint...
Col valisi e i òcc esrèe
Al valisi e i cor infièe

Ma qui stiamo aspettando
E viaggiando sulle onde del mare
In silenzio guardando
Al di là delle stelle sul mare
Al di là delle stelle sul mare...

Pò Trieste a s'aspeteva col so port
Cun al veint c'al supièva zò dal Nord
Ma i èren bele tòt partî per al Brasil
E nueter a'n saviven piò sa fer...
I s'an det "brisa disperèr"
"Gh'è na nèva c'la partèss fra soquânt dè
per un post che tòt i ciàmen Sudafrica"
Chè oramai a'n gam piò gnint da lasèr
"Capitano, pòrtes via d'ed chè!"
"Capitano, portaci via di qua!"

Ma qui stiamo aspettando
E viaggiando sulle onde del mare
In silenzio guardando
Al di là delle stelle sul mare
Al di là delle stelle sul mare...


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org