Language   

Un bel dì vedremo

Bisca
Languages: Italian, Neapolitan

List of versions



[1993]
La bomba intelligente

Bisca La bomba intelligente

Testo di Dario Jacobelli

Originariamente attribuita ai Bisca 99 Posse, la canzone è dei soli Bisca, dal disco "La bomba intelligente", poi reinterpretata insieme ai 99 Posse nell'album "Incredibile Opposizione Tour" del 1994

biscanovan
Un bel di vedremo

Tutto tutt'intorno sembra impossibile
tutto tutt'intorno poco credibile…..
UN BEL DI VEDREMO…….
Tutto tutt'intorno sembra impossibile
tutto tutt'intorno poco credibile……

Io sto in campana e mi guardo attorno
i GRRRR dei cingoli scuotono la terra
mentre i BRRRR meccanici affogano
nei fischi sconvolgenti dei decolli
e in ogni dove del visibile
frastuono della macchina bellica
sale grandiosa al cielo tropicale
mentre uomini dall'espressione spettrale
MONTANO SOPRA I PEZZI……..

Quando poi a un'analisi più approfondita
di questa ricca collezione di nuovissime armi
davvero riesce a stupirmi l'idea di come
il trascorrere di cento secoli ed oltre
non abbia mutato di un pelo l'idea della morte
e di come semmai dispensarla
AU AU AU AAA AU AU AU……
La clava, la mazza ferrata che calava proterva
assestata dall'alto in modo comico
NON SI DISCOSTA AFFATTO DALL’ATOMICA……
che dall'alto cala anch'essa provocando
la stessa reazione di immane sgomento
a chi la prende sulla testa
e di totale annichilimento….PER CHI RESTA…..!

Guerra senza terra per la via
‘a guerra nasce spesso "sott’attac’e l’diozia"
guerra cominciata agli inizi della vita
ha due milioni d’anni e non è mai finita

Zulù :"Questa canzone parla di guerra, e non c'è niente di strano che i 99Posse parlino di guerra, che i Bisca parlino di guerra, e non c'è niente di strano che qualcuno duemila anni fa parlasse di guerra. Quello che suona un po' strano è che chi parlava di guerra duemila anni fa, ne parlava esattamente negli stessi termini in cui ne parliamo noi oggi. Questo qualcuno era Tacito, e le parole che seguono le ha scritte lui"

"Predatori del mondo intero, adesso che mancano terre alla vostra sete di totale devastazione, andate a frugare anche il mare. Avidi se il nemico è ricco, arroganti se è povero. Le terre dell'oriente e dell'occidente non vi possono saziare, solo voi bramate a possedere con tale smania ricchezza e miseria. Rubano, massacrano, rapinano, e con falso nome, lo chiamano impero, rubano, massacrano, rapinano, e con falso nome, lo chiamano ordine. E infine dove fanno il deserto dicono che è la pace".

Contributed by Fabio


MESSAGGIO PER KI PENSA KON LA TESTA PROPRIA.

PENSATECI E DIFFONDETE QUESTA IDEA SE CI CREDETE. mi rivolgo a ki si considera comunista o cmq contro il sistema.

pensateci e diffondete questa idea se ci credete. mi rivolgo a ki si considera comunista o cmq contro il sistema.

La storia va avanti ma non cambia. I potenti ke non capiscono qualè il senso della vita opprimo tutti non lasciandoli liberi e creano due classi generike: i leccaculo e quelli ke si mettono in scia del sistema. e i contestatori. i potrenti crano poveracci . in tutto il mondo. l'occidente domina il mondo. il terzo mondo è un portacenere per l'occidente. è sottomesso è cieco. in questi luoghi c'è un alta adesione alla religione. che fa diventare cieki questi poveracci ke nn capiscono il vero senso della vita non capiscono che nessuno per nessun motivo al mondo puo sottomettersi e se qualcuno sottomette qualcuno allora il sottomesso si deve liberare!!!!!!
i cosi detti potenti ma ke sono in realta molto poveri di spirito e distaccati dalla vita vera non sanno che noi uomini siamo solo dei puntini ke non si sa da dove vengono perke sono qui non sappiamo niente di noi . invece di pensare queste cose giocano a risiko su scala umana con i soldatini fatti di carne ed ossa. ci tengono a abda con la televisione kon le partite di calcio con le kazzate ma infine ce la emtton nel culo. loro hanno le liberta piu incredibili . noi invece viviamo con l'ideologia dettata dell elite dei trascinatori ( cioe i capi i potenti). c'è qualcuno pero che è capace di farsi domande e di pensare di kiedersi qualcosa di continuare a farsi domande a pensare.
e io penso che questo sistema va cambiato perke toglie un sacco di liberta' . da sempre gli uomini non vivono liberi ma devono adattarsi alle epoke. ma le epoke sono dettate dagli aprofittatori superficiali ( i potenti). e la gente cieca si allinea ai potenti . la gente che si fa domande ha difficolta perke non si allinea con gli altri.
dobbiamo cambiare questo mondo perke ognuno deve pensare che vorra dare a suo figlio la facolta' di vivere serenamente ,pur davvero turbato dalla sua condizione di uomo, cioè un essere ke purtroppo nn sa niente di ke kos'è la sua vita. nn sa perke vive.

dobbiamo pensare pensare farci domande cominciamo adesso poniamoci domande, io dico ke c'è l'ipotesi di una rivoluzione degli emarginati che sono tanti davvero tanti e a quel punto i neri si rifaranno dei torti subiti da sempre gli africani se capiscono cosa gli è stato fatta si ribellerano e cosi il sud amerika l'india il terzo mondo tutto quanto e quelli ke si mettono con loro. sara' iuna strage. cerkiamo di migliorare questo mondo di renderlo piu libero per tutti piu tollerante piu umano!! le cose ci hanno conquistato. conta solo la bellezza fittizia. la vera bellezza si è persa. pensate ai greci quelli si facevano delle statue delle cose spettaccolari pensate ke periodi storici erano . nel medioevo cera una spiritualità figa. cera un uomo. ora noi occidentali siamo robottini guidati dai potenti. e non viviamo + intenstamente ma kiudiamo gli okki e tiriamo avanti . diciamo masi è cosi dai viviamo cosi. invece no bisogna cambiare si puo cambiare. si deve diffondere questa idea. gli uomini devono tornare a pensare!!!!!
ho sparato un po di cazzate non sempre riesco a dire quello ke penso e le mie idee in modo kiaro, questo vuole essere uno sfogo , un esortazione a pensare!!! a rivoltarsi ai pagliacci fantoccini e aprofittatori ke sono i potenti.
contattatemi se volete. gente con le palle ci vuole! protestiamo noi popolo ke pensa e ke si ribella !!! discutiamone facciamo cose!
ALBERTO . fuoriditesta17@hotmail.com
fuoriditesta17@hotmail.it

ALBERTO. COMPAGNI LEGGETE - 2005/4/14 - 15:52


alberto,io credo che hai assolutamente ragione,però anke tu le guardi le kazzate della telavisione,anke tu compri le cose fatte da bambini e persone sfruttate,quindi,se ti vuoi veramente ribellare ai "potenti",tu prima di tutti devi dare l'esempio agli altri.Voglio vedere se hai le palle di metterti vestiti fatti in casa,niente televisione,ipod,e quelle"cazzate".Voglio vedere se hai le palle di andare a vivere come un eremita!!!se lo farai,io mi unirò nella tua rivolta,altrimenti quello che stai dicendo sn solo un mucchio di cazzate!!!!

madia - 2010/4/12 - 13:48



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org