Lingua   

Bum

Ciccio Giuffrida
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Vitti na crozza
(Autori Vari / Different Authors / Différents Auteurs)
Stabat mater dolorosa
(Ciccio Giuffrida)
R60
(Ermanno Rivetti)


[1980]
Testo di Ciccio Giuffrida
Musica di Gianni Famoso
Testo ripreso dal Deposito

Nota: Filastrocca per bambini musicata da Gianni Famoso. L'idea della filastrocca venne suggerita all'autore delle parole da Ignazio Buttitta. Nella prima stesura venivano nominati personaggi ormai scomparsi (Reagan, Andropov...) per cui la filastrocca è stata aggiornata.
Bum!Ecco il missile è caduto
chissà cosa avrà colpito
un galletto spennacchiato
il postino con la moto
e una casa tutta bianca
con lì dentro George Bush

E il galletto vorrebbe sapere
questo missile chi l'ha mollato
da che mondo civile è arrivato...
Chi gli ha dato il santissimo viatico
è stato un missile assi democratico

Bum! Ecco il missile è caduto
chissà cosa avrà colpito
un galletto spennacchiato
il postino con la moto
un marchese decaduto
un vecchietto pensionato
e una casa tutta bianca
con lì dentro George Bush

E il vecchietto vorrebbe sapere
questo missile ....

Bum! Ecco il missile è caduto
chissà cosa avrà colpito
un galletto spennacchiato
il postino con la moto
un marchese decaduto
un vecchietto pensionato
quattro chiese e un minareto
un giardino rifiorito
e una casa tutta bianca
con lì dentro George Bush

E il giardino vorrebbe sapere
questo missile ...

Bum! Ecco il missile è caduto
chissà cosa avrà colpito
un galletto spennacchiato
il postino con la moto
un marchese decaduto
un vecchietto pensionato
quattro chiese e un minareto
un giardino rifiorito
una fabbrica occupata
una squadra in campionato
e una casa tutta bianca
con lì dentro George Bush

E la squadra vorrebbe sapere
questo missile ...

Bum! Ecco il missile è caduto
chissà cosa avrà colpito
un galletto spennacchiato
il postino con la moto
un marchese decaduto
un vecchietto pensionato
quattro chiese e un minareto
un giardino rifiorito
una fabbrica occupata
un squadra in campionato
la campagna seminata
ed il mare un po' agitato
e una casa tutta bianca
con lì dentro George Bush

Ed il mare vorrebbe sapere
questo missile ...

Bum! Ecco il missile è caduto
chissà cosa avrà colpito
un galletto spennacchiato
il postino con la moto
un marchese decaduto
un vecchietto pensionato
quattro chiese e un minareto
un giardino rifiorito
una fabbrica occupata
una squadra in campionato
la campagna seminata
ed il mare un po' agitato
un contratto rinnovato
un accordo già scaduto
ed il mondo sbigottito
e una casa tutta bianca
con lì dentro George Bush

Ed il mondo ch'è stufo di guerra
seppellì sotto un metro di terra
chi quel missile aveva mollato
e poi fece spuntare dei fiori
sui brutti musi di quei signori
su una casa tutta bianca
con lì dentro George ...Bush !!

inviata da Ahmed il Lavavetri & Fatma l'Asciugalunotti - 14/10/2007 - 21:20



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org