Lingua   

Ich hab kein Heimatland (Jüdischer Tango)

Friedrich Schwarz


Lingua: Tedesco



[1933]
Parole e musica di Friedrich Schwarz (1895-1933), autore e compositore, forse nativo austriaco.
Brano inciso dalla Marek Weber Orchester, con il tenore John Hendrik, e in seguito interpretato da molti
Testo trovato su YouTube



Friedrich Schwarz – di cui si sa molto poco - era un cantautore di un certo successo in Germania. Ebreo, all'avvento del nazismo fuggì a Parigi. Quell'anno stesso, dopo aver composto questo tango, fu trovato morto in una camera d'albergo, in circostanze mai chiarite (forse un suicidio, anche se su alcuni siti si sostiene che fu ucciso).
Ich hab kein Heimatland
Ich habe nichts auf dieser Welt
Ich zieh von Land zu Land
Und bleibe da wo’s mir gefällt

Ich darf nicht glücklich sein
Ich kenne keinen Sonnenschein
Warum bin ich so ganz allein
Auf dieser Erde?

Ich hab kein Heimatland
Ich hab ja nichts auf dieser Welt
Mein Ziel ist unbekannt
Der blaue Himmel ist mein Zelt

Und wenn ich denk dass ich nun endlich Frieden fand
Dann muss ich weiterziehen
Ich hab kein Heimatland

inviata da Bernart Bartleby - 20/1/2019 - 15:26




Lingua: Inglese

Traduzione inglese da YouTube
I HAVE NO HOMELAND

I have no homeland
I have nothing in this world
I move from land to land
And stay where I like (*)

I can't be happy
I know no sunshine
Why am I so alone
On this earth?

I have no homeland
I have nothing, nothing in this world
My destination is unknown
The blue sky my tent.

And when I think that I've finally found peace
Then is when I must move on
I have no homeland.
(*) lit: remain there, where it pleases me

inviata da B.B. - 20/1/2019 - 15:30




Lingua: Finlandese

Traduzione finlandese / Finnish translation / Traduction finnoise / Finnische Übersetzung / Suomennos: Juha Rämö
EI OLE MULLA KOTIMAATA

Ei ole mulla kotimaata lain,
ei paikkaa omaa taivaan alla.
Mä maasta toiseen kuljen vain,
on määränpääni kaikkialla.

Ei onnea suo mulle elämä,
ei lämmitä mua aurinkokaan.
Miksi niin yksin saan olla mä
kuin kuuluisi en maailmaan?

Ei ole mulla kotimaata lain,
ei paikkaa mitään taivaan alla.
Harhaillen taitan mä taivaltain
lie kesä taikka talven halla.

Ja vaikka kuinka toivoisin,
en rauhaa löytää saata.
Siks' kuljen aina eteenpäin
mä vailla kotimaata.

inviata da Juha Rämö - 21/1/2019 - 12:16




Lingua: Italiano

Tentativo di traduzione italiana di Bernart Bartleby, dalla versione inglese.
NON HO PATRIA

Non ho patria
Non ho nulla in questo mondo
Vado di terra in terra
E mi fermo dove mi piace

Non posso essere felice
Non conosco la gioia
Perché sono così solo
Su questa terra?

Non ho patria
Non ho niente, nulla in questo mondo
La mia destinazione è sconosciuta
Il cielo blu è la mia tenda.

E quando penso di aver finalmente trovato la pace
Ecco che devo ripartire
Non ho patria.

inviata da B.B. - 21/1/2019 - 22:00




Lingua: Italiano

Versione italiana di Francesco Mazzocchi

traduzione letterale dell'originale tedesco; la ripetizione del pronome io è esigenza grammaticale del tedesco e perciò solitamente non è riportata nelle traduzioni, ma stavolta mi è sembrata avere funzione espressiva e l'ho mantenuta; ovviamente non respingo opinioni diverse.
IO NON HO PATRIA

Io non ho patria
Io non ho niente a questo mondo
Io vado da terra a terra
E rimango là dove mi piace

Io non posso essere felice
Io non conosco luce del sole
Perché io sono così completamente solo
Su questa terra?

Io non ho patria
Io non ho proprio niente a questo mondo
La mia meta è sconosciuta
Il cielo blu è la mia tenda

E quando io penso che ora finalmente ho trovato pace
poi io devo continuare ad andare
Io non ho patria

inviata da Francesco Mazzocchi - 22/1/2019 - 10:19



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org