Lingua   

Capitano (fangu, rifardu e Ganu senza onuri)

Cesare Basile
Lingua: Siciliano



Fangu,
rifardu e Ganu senza onuri
io te la vogghio dire schitta e amara
e schitta e amara ce la vogghiu dire
pure alle .... che te fanno para(?)
pure a sa fudda che ...
una parola ce la vulesse dire
e a chiddu che sentenzia
"sempre è bene stare .... e vidiri chi viene"
chiddu che viene lo sacciu buono
e non è a prima volta che se vede
de quannu in quannu pigghia e arriva uno
che s'appresenta cà a bacchetta in manu
con a bacchetta e ...
sbatte sentenzie e ... picchia picchia
ciuscia, fa tricche tracche e s'arremina
... di Dio, patria e famigghia
Vile, con sta bacchetta sai che fare?
fattilla caricare 'nta ....
quando te sventuliamo pe bannera
a stennardo de la pura razza ariana
Stu capitano cerca sempre scerra
tira la petra e s'ammuccia la manu
pare che avisse a rumpere la terra
e invece s'arrezzetta u cantaranu
ce piace fare u schetti coi puvereddi
chiddi chi ... ...
chiddi chi l'hanno fradicia la peddi
e se vanta de l'odio che semina
ma l’odio, Capitano è bestia strana
non è una testolina che s'alliscia
è l’odio acchiana rapido e in tutt'una
ce scaccia la testa alla serpe
mentre striscia


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org