Lingua   

Senza fucili e senza cannoni

Ambrogio Sparagna
Lingua: Napoletano


Ti può interessare anche...

The Call Up
(The Clash)
Buone notizie
(Banco Del Mutuo Soccorso)
Ommo
(Luigi Cinque)


2004
Ambrogio Sparagna
Ambrogio Sparagna
Voce di Francesco Di Giacomo

Un'esercito schierato contro un musicista... finisce a tarallucci e vino, con una diserzione collettiva
Ieve girendo per cento villaggi
portando la musica a tutti i paraggi
vendendo parole a chilli cumpare
che belle figliole vulea spusare

Gire girando e cantando serenate
e cantando pe tutt a nuttata
ieve purtann serenate

Ma la notte chiù scura e chiù nera
senza denari e senza mugliera
spunta na casa con cento finestre
con mille soldati a teneje la teste

Sune e sunendo e sunando a serenata
cento suldati era stato ordinato
di caricamm 'e schiuppettate

E iescono fuori cento fucili
cento mitraglie e cento cannoni
cento bombarde cento pistole
per caricare lo sonatore

Gire girando e cantando serenate
mille soldati ben addestrati
stavano già ben appustate

Ma lo vedete ...
la voce mia fece ancora casino
e cantando con grande dispietto
tutte canzoni per organetto

Sune e sunendo e sunando a serenata
e sonando pe tutt a nuttata
tutti i soldati avea infatato

E quando all'ultimo fu comandato
alli soldati che avea a sparare
ogni cannolo avea cacciato
cento salsicce e suppressate

E spare e sparendo e sparendo purpettoni
cento formaggi cento canzoni
cento pollastri e agnelloni

E ... soldateche all'intrassate
tutta sta roba se veditte
alluntanate l'artiglieria
s'abbandonarono all'allegria

Gire girando e cantando serenate
e magnando in compagnia
se disertò la fanteria

Gire girando e cantando serenate
e magnando in compagnia
se disertò la fanteria

Gire girando e cantando serenate
e magnando in compagnia
se disertò la fanteria

inviata da Dq82 - 31/5/2018 - 11:27



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org