Lingua   

Amarti e poi morire

Gigliola Cinquetti
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Chant pour la belle saison
(Robert Desnos)
I Pompieri di Viggiù
(Gigliola Cinquetti)
Conseil de guerre
(anonimo)


1971
Testo di Daniele Pace, Giancarlo Bigazzi
Musica di Jacques Revaux
amarti

La canzone è una cover di La maladie d'amour di Michel Sardou, diversamente da altre canzoni più "impegnate" divenute in italiano delle canzonette d'amore, questa diventa in italiano una canzone d'amore per il soldato che parte in guerra, un grande topos, da "Addio mia bella addio" in poi
"Perchè, perchè amarti e poi morire?"
Cantò un soldato e poi partì.
"Addio, addio, amato amore addio."
Così diceva la sua canzone.
E tu non eri che un bambino
giocavi e non sapevi che
per me già eri un soldatino
che un giorno in guerra se ne andò.

"Perchè, perchè amarti e poi morire?"
Dicevo io: "No, non partire.
Lo sai, amore, siamo lo stesso fiore
la stessa terra, lo stesso mare."

Parlavo e tu mi hai detto: "Taci."
Ti ho amato e tu mi hai detto no.
E'triste guardare una finestra
sapendo che non ti rivedrò.

"Perchè, perchè amarti e poi morire?" Parlavo e tu mi hai detto: "Taci."
Cantò un soldato e poi partì. Ti ho amato e tu mi hai detto no.
"Addio, addio, amato amore addio." E'triste guardare una finestra
Così diceva la sua canzone. Sapendo che non ti rivedrò.

Scusate, queste mie parole
al vento io regalerò
la storia di due persone sole
l'ho amato e adesso morirà, perchè?

"Perchè, perchè amarti e poi morire?"
Cantò un soldato e poi partì.
"Addio, addio, amato amore addio."
Così diceva la sua canzone.
"Perchè, perchè amarti e poi morire?"
Cantò un soldato e poi partì.
"Addio, addio, amato amore addio."
Così diceva la sua canzone.
"Perchè, perchè amarti e poi morire?"

inviata da Dq82 - 26/1/2018 - 16:13



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org