Lingua   

Lunga è la notte

Peppino Impastato
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Nessuno ci vendicherà
(Peppino Impastato)
Figlio ImPastato d'amore
(Salvatore Azzaro)
Ciuri di campo
(Peppino Impastato)




La poesia che intitola il volume "Giuseppe Impastato. Lunga è la notte. Poesie, scritti, documenti", a cura di Umberto Santino, Palermo 2002.
Messa in musica da Alfonso De Pietro, nel suo album del 2015 intitolato "Di notte in giorno"

Di notte in giorno
Lunga è la notte
e senza tempo.
Il cielo gonfio di pioggia
non consente agli occhi
di vedere le stelle.
Non sarà il gelido vento
a riportare la luce,
nè il canto del gallo,
nè il pianto di un bimbo.
Troppo lunga è la notte,
senza tempo,
infinita.

inviata da Bernart Bartleby - 24/12/2017 - 16:59



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org