Lingua   

Jo's Requiem (or Lost in France)

Ernest Rhys


Lingua: Inglese


Ti può interessare anche...

Un soldato a Caporetto
(Boka)
La Berloque
(Marco Valdo M.I.)
The Peace Angel
(Tony Smith)


Versi di Ernest Rhys (1859-1946), scrittore ed editore gallese
Nella raccolta intitolata “The Leaf Burners”, pubblicata nel 1918
Il titolo “Lost in France” fu arbitrariamente dato in un’antologia di poesie di guerra successiva, “Soldiers' Verse” del 1945



Trovo la poesia – ma forse solo in lettura musicale - nel IX° volume nella poderosa raccolta di poesia e musica folk inglese intitolata “Poetry and Song” (14 LP), pubblicata nel 1967.

Poetry and Song
He had the ploughman's strength
in the grasp of his hand;
he could see a crow
three miles away,
and the trout beneath the stone.
He could hear the green oats growing,
and the south-west wind making rain.
He could hear the wheel upon the hill
when it left the level road.
He could make a gate, and dig a pit,
and plough as straight as stone can fall.
And he is dead.

inviata da Bernart Bartleby - 30/11/2017 - 10:17



Lingua: Italiano

Tentativo di traduzione di Bernart Bartleby
REQUIEM PER JO (CADUTO IN FRANCIA)

Aveva la forza del contadino
nella stretta della mano;
Sapeva vedere un corvo
a tre miglia di distanza,
e la trota nascosta sotto la pietra del fiume.
Sapeva sentir crescere l'avena tenera,
ed il vento che da sud-ovest porta la pioggia.
Sapeva quando la ruota del carro sulla collina
lasciava la strada battuta.
Sapeva costruire un cancello e scavare una fossa,
e arare dritto come la traiettoria di una pietra che cade.

Ed è morto.

inviata da B.B. - 1/12/2017 - 21:47



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org