Lingua   

Liszt Ferenc: h-moll szonáta

GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG
Lingua: Strumentale


Ti può interessare anche...

De Profundis
(Oscar Wilde)
Better Is Peace
(Karl Jenkins)
9 ottobre 1963 (Suite for Vajont)
(Remo Anzovino)


[1852-53]
La Sonata in si minore (S. 178) per pianoforte fu scritta dal compositore ungherese Franz Liszt tra il 1852 ed il 1853. Fu pubblicata nel 1854, con la dedica a Robert Alexander Schumann. Purtroppo all'epoca Schumann era già gravemente malato, ricoverato in una clinica psichiatrica dopo un tentativo di suicidio. Sarebbe morto un piao di anni più tardi. I primi a leggere ed eseguire lo spartito furono la moglie di Schumann, Clara, insieme ad un suo illustre ospite, Johannes Brahms. Il loro responso fu negativissimo (“solo cieco rumore”, “spaventevole”,...), a tal punto che la signora Clara non ringraziò nemmeno Liszt.



Propongo questa sonata, sebbene come Extra, perchè nel 2013 fu eseguita dal grande pianista argentino Miguel Ángel Estrella al funerale dell'amica Myrtha Raia, anche lei pianista e maestra di molti pianisti argentini.



Myrtha Raia aveva 84 anni quando il 29 gennaio 2013 venne aggredita nella sua casa di Tucumán e selvaggiamente percossa a morte. La settimana seguente Myrtha Raia avrebbe dovuto testimoniare in tribunale contro un gruppo di assassini e torturatori della giunta militare (1976-83), tra i quali anche gli assassini di suo figlio Horacio Marcelo Ponce (1953-1977), sequestrato e ucciso perchè militante della sinistra peronista.



Miguel Ángel Estrella (1940-), il pianista che ha reso omaggio a Myrtha Raia, fu a sua volta perseguitato durante la dittatura. Nel 1976 fuggì in Uruguay, ma lì fu raggiunto dai suoi persecutori, sequestrato e torturato. Ebbe salva la vita solo grazie al fatto che il suo nome era già molto noto e alle pressioni della comunità internazionale.
[strumentale]

inviata da Bernart Bartleby - 22/10/2017 - 15:31


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org