Lingua   

Caro Pepè

Luca Rossi
Lingua: Italiano



2016
Greetings from Fireland
fireland

Pepe Mujica, uruguagio, di origini basche e italiane (la madre era di Favale di Malvaro (GE)), fu guerrigliero tupamaro, più volte imprigionato, rimase in cella di isolamento in fondo ad un pozzo per 12 anni durante la dittatura militare (1973-1985), fu poi deputato e senatore, e infine presidente dell'Uruguay dal 2010 al 2015. Ha condotto la sua presidenza all'insegna della sobrietà. Durante la sua presidenza sono state approvate leggi per il riconoscimento dei matrimoni omosessuali e per la legalizzazione delle droghe leggere.
Tu che hai fatto il ciclista
e la salita l'hai vista,
davvero Pepè
e sei nato in Uruguay
dove i guai
non mancano mai
e avevi ragione Pepè
perciò che piango a fare
ci sta un mondo da aiutare
di gente che sta più inguaiata di me

el primero comandamento de Muijica
Il pane è buono pure senza la mollica

el combatero Pepé
lotta di classe
un solo interesse
sabotare le nasse
l'ahhon arrestato Pepé
non te ne importa
e lo fai un'altra volta
... via e otra vez
e ti riarrestato Pepé
va via malumore,
stavo pensando a Lusita
facevamo l'amore
questa cella è fiorita

el secundo comandamento de Muijica
in carcere una mano è la tua migliore amica

Il grande Pepè
presidente uruguayano
legalizzatore Marjuano
i gay non si sposano e perché?
ha il potere assoluto
sei capo e statuto
e non ne approfitti Pepé

Mi bastano le spese
pochi soldi al mese
il bene è la felicità

el tercero comandamento de Muijica
niente è più prezioso della vita

inviata da dq82 - 10/3/2017 - 11:42


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org