Lingua   

Mother's Pride

George Michael
Lingua: Inglese

Lista delle versioni e commenti


Ti può interessare anche...

A Moment With You
(George Michael)
Miss Sarajevo
(Passengers)
Crazyman Dance
(George Michael)


Testo, musica e arrangiamento di George Michael.
Listen Without Prejudice vol. 1

Bella e potente ma al tempo stesso semplice e piena di grazia nel suo dipingerci - con immagini vivide che sfumano l'una nell'altra - il quadro di un tragico "passaggio di consegne" generazionale. Nel segno immutato ed immutabile, da una decade all'altra, della guerra.

E' tratta da "Listen Without Prejudice vol. 1" (1990), album ricco di momenti intensi, riflessivi e cantautoriali (vero atto di coraggio per una popstar dal successo planetario che avrebbe voluto essere riconosciuta per quello che era: un'anima - sincera ed ispirata - innanzitutto).

"The track "Mother's Pride" was played often on US radio stations during the first months of the Gulf War in 1991. Programmers took telephone calls from soldiers' loved ones and mixed their greetings into the song as tributes, along with other patriotic sound bites" (dall'edizione in lingua inglese di Wikipedia)
Oh she knows
She takes his hand
And prays the child will understand
At the door they watch the men go by
In the clothes that daddy wore
Mother's pride
Baby boy
His father's eyes
He's a soldier waiting for war
Time will come
He'll hold a gun
His father's son

And as he grows
He hears the band
Takes the step from boy to man
And at the shore she waves her son goodbye
Like the man she did before

Mother's pride
Just a boy
His country's eyes
He's a soldier waving at the shore
And in her heart the time has come
To lose a son

And all the husbands, all the sons, all the lovers gone
They make no difference
No difference in the end
Still hear the woman say your daddy died a hero
In the name of God and man

Mother's pride
Crazy boy
His lifeless eyes
He's a soldier now forevermore
He'll hold a gun till kingdom come

inviata da Alberta Beccaro - Venezia - 14/1/2017 - 02:58


George Michael ha eseguito questa canzone dal vivo solo nel "Cover To Cover" tour del 1991 (un tour dedicato, come lascia intendere il nome, soprattutto all'esecuzione di cover di altri artisti intervallate da poche canzoni di Michael). Questo è l'audio di una performance statunitense - di cui esiste anche un bootleg video ma la qualità delle immagini è meno che amatoriale) - in cui la reazione del pubblico lascia piacevolmente sorpresi, visti il tema e l'atmosfera del brano.

Alberta Beccaro - Venezia - 10/4/2017 - 14:14


Intensa cover - solo strumentale - delle Ayoub Sisters:

https://www.youtube.com/watch?v=zkxbFFgD2Ys

Alberta Beccaro - Venezia - 15/5/2017 - 00:52


Se Mother's Pride fosse all'epoca uscita come singolo (il che - se non vado errando - non accadde) questo manifesto britannico per il reclutamento bellico nella Prima Guerra Mondiale sarebbe potuto essere una copertina perfetta.
http://www.minerva.unito.it/Theatrum%2...

Alberta Beccaro - Venezia - 15/2/2018 - 19:48



Lingua: Italiano

Traduzione italiana
Oh lei lo sa
Lei prende la sua mano
E prega che il bambino capirà
Alla porta loro guardano gli uomini andare via
Nei vestiti che il papà indossò
L'orgoglio di una madre
Ragazzo bambino
Gli occhi di suo padre
E' un soldato che aspetta la guerra
Verrà il tempo
Lui terrà una pistola
Il figlio di suo padre

E come lui cresce
Ascolta il nastro
fa il passo dal ragazzo all'uomo
E alla riva lei riceve l'arrivederci di suo figlio
Come il suo uomo fece prima

L'orgoglio di una madre
Solo un ragazzo
Gli occhi del suo paese
E' un soldato che si agita sulla spiaggia
E nel suo cuore è arrivato il tempo
Di perdere un figlio

Tutti i mariti, tutti i figli, tutti gli innamorati se ne vanno
Non fanno differenza
Nessuna differenza nella fine
Ascolta ancora la donna dire tuo padre morì da eroe
Nel nome di Dio e dell'uomo

L'orgoglio di una madre
Ragazzo matto
I suoi occhi esanimi
Ora è un soldato per sempre ed ancora
Lui terrà una pistola fino a che non venga il regno

28/7/2018 - 20:12



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org