Lingua   

Dammi una mano

Dr. Drer & Crc Posse


Lingue: Sardo, Italiano

Guarda il video


{{videohttp://www.youtube.com/watch?v=wfs4WxrzDb4 }}

Altri video...


Ti può interessare anche...

Pratobello
(Nicolò Giuseppe Rubanu)
Canción para Vieques
(Autori Vari / Different Authors / Différents Auteurs)
Palestina
(Dr. Drer & Crc Posse)


fst
Le multinazionali ci fottono il vento
le basi militari danno inquinamento

rap-presento
il movimento
via le basi, guarda intorno!
In donnya bidda in donnya tzidadi
po fintzas a su mari
zona militari

e sigumenti
no fiat suficenti
puru su celu si stanti pighendi

si d'anti pigau de mala manera
di serbit po potai sa gherra in domu allena

ken' 'e permissu si d'anti pigau
nosus bivendi a su costau

nosus olleus firmai custu scèmpiu
de Pratobello portu s'esèmpiu

ca una lota gai
no l'han bida mai
ca sa cuscièntzia nosta no da podint arrestai

Podint serrai tancas e montis
podint nai totu cussu ki olint

ma c'est una bidea ki brintat in menti
sempri prus forti, sempri a innantis!

DAMMI UNA MANO DAMMI UNA MANO A MANDARE VIA L'INVASORE AMERICANO
Dammi una mano se ci infoghiamo mandiamo via anche quello italiano

Seduti su una bomba che è pronta a scoppiare
a La Maddalena
la base nucleare

dichiarata è già la guerra contro la prepotenza
e inizia la pazienza
nel popolo a mancare!

Dammi dammi dammi dammi una mano
ajò che ci infoghiamo ci mobilitiamo

andiamo tutti in piazza
alle dimostrazioni
e a bloccare in massa
le esercitazioni

Ca si seus aici meda no si podint firmai
porta iàia sorresta netixedda e copai

su fradili de babu
sa genti de su mercau
orerisi de su bar
e totu su bixinau

E sa mellus gioventud' e custa terra isolana
ca su tempu benidori est crasi a manjanu

seu ghettendi su bandu a totu cantu sa genti
CA SEUS CALLENTIS! TI SESI INFOGHENDI???

DAMMI UNA MANO DAMMI UNA MANO A MANDARE VIA L'INVASORE AMERICANO
Dammi una mano se ci infoghiamo mandiamo via anche quello italiano

DAMMI UNA MANO DAMMI UNA MANO A MANDARE VIA L'INVASORE AMERICANO
Dalla Gallura al Campidano àrztia sa boxi e dona sa manu!

E insandus cantaus una cantzoni
unu reghetoni contra a s'ocupatzioni

una repentina contra a s'ocupadura
ca sa rima in sardu est sa nostra curtura

cun sa ghitarra a sa mora cilena
sa ratantina a sa mora portoricana

porque el pueblo de Vieques es un pueblo hermano

si t'agradat custu sonu insandu àrztia sa manu


DAMMI UNA MANO DAMMI UNA MANO A MANDARE VIA L'INVASORE AMERICANO
Dammi una mano se ci infoghiamo mandiamo via anche quello italiano
DAMMI UNA MANO DAMMI UNA MANO A MANDARE VIA L'INVASORE AMERICANO

Dona sa manu dona sa manu forza paris Barbaxia Logudoru Campidanu!

inviata da adriana - 27/1/2007 - 14:39



Lingua: Italiano

Versione italiana e sarda di Alessandro Murtas

Nota: il traduttore ha tradotto in sardo le parti che nell'originale sono in italiano, e viceversa in italiano le parti che nell'originale sono in sardo. [CCG/AWS Staff]
DAMMI UNA MANO

Le multinazionali ci fottono il vento
le basi militari danno inquinamento

rap-presento
il movimento
via le basi, guarda intorno!

In ogni paese, in ogni città,
perfino il mare è zona militare

e siccome
non era sufficiente,
si stanno prendendo anche il cielo

ce l'hanno preso in una brutta maniera,
gli serve per portare la guerra in casa d'altri

ce l'hanno preso senza permesso,
e noi viviamo reclusi

noi vogliamo fermare questo scempio,
di Pratobello porto l'esempio

ché una lotta così
non l'hanno mai vista
ché la nostra coscienza non la possono arrestare

Possono chiudere pascoli e monti
possono dire tutto ciò che vogliono

ma c'è un'idea che salta in mente
sempre più forte, sempre avanti!

DAMMI UNA MANO

Le multinazionali ci fottono il vento
le basi militari danno inquinamento

rap-presento
il movimento
via le basi, guarda intorno!
In donnya bidda in donnya tzidadi
po fintzas a su mari
zona militari

e sigumenti
no fiat suficenti
puru su celu si stanti pighendi

si d'anti pigau de mala manera
di serbit po potai sa gherra in domu allena

ken' 'e permissu si d'anti pigau
nosus bivendi a su costau

nosus olleus firmai custu scèmpiu
de Pratobello portu s'esèmpiu

ca una lota gai
no l'han bida mai
ca sa cuscièntzia nosta no da podint arrestai

Podint serrai tancas e montis
podint nai totu cussu ki olint

ma c'est una bidea ki brintat in menti
sempri prus forti, sempri a innantis!

DAMMI UNA MANO DAMMI UNA MANO A MANDARE VIA L'INVASORE AMERICANO
Dammi una mano se ci infoghiamo mandiamo via anche quello italiano

Seduti su una bomba che è pronta a scoppiare
a La Maddalena
la base nucleare

dichiarata è già la guerra contro la prepotenza
e inizia la pazienza
nel popolo a mancare!

Dammi dammi dammi dammi una mano
ajò che ci infoghiamo ci mobilitiamo

andiamo tutti in piazza
alle dimostrazioni
e a bloccare in massa
le esercitazioni

ché se siamo così in tanti non ci possono fermare
porta tua nonna, tua cugina, tua nuora e copai

il cugino di babbo
la gente del mercato
i contadini dal bar
e tutto il vicinato

E la miglior gioventù di questa terra isolana
ché il futuro è domani mattina

sto dando il bando a tutta la gente
CHE SIAMO CALDI! TI STAI INFOGANDO???

DAMMI UNA MANO DAMMI UNA MANO A MANDARE VIA L'INVASORE AMERICANO
Dammi una mano se ci infoghiamo mandiamo via anche quello italiano

DAMMI UNA MANO DAMMI UNA MANO A MANDARE VIA L'INVASORE AMERICANO
Dalla Gallura al Campidano alza la voce e dai una mano!

E allora cantiamo una canzone,
un raggaeton contro l'occupazione

una repentina contro l'occupazione,
ché la rima in sardo è la nostra cultuta

con la chitarra e la mora cilena
la ratantina e la mora portoricana

perché il popolo di Verques è un popolo fratello

se questo suono ti piace alza la mano

DAMMI UNA MANO DAMMI UNA MANO A MANDARE VIA L'INVASORE AMERICANO
Dammi una mano se ci infoghiamo mandiamo via anche quello italiano
DAMMI UNA MANO DAMMI UNA MANO A MANDARE VIA L'INVASORE AMERICANO

Dai una mano, dai una mano. Tutti assieme, Barbagia, Logudoro e Campidano!

inviata da Alessandro Murtas - 11/3/2017 - 03:17


Ci vuole la traduzione in italiano! :)

udabe - 4/7/2012 - 10:21


Se devo essere sincero ho fatto una cagata col copia-incolla nel file di testo in cui ho tradotto, direi che la versione che ho postato è da modificare radicalmente. Chiedo scusa!
(Alessandro Murtas)

Non sono necessarie scuse, Alessandro; si tratta solo di "impratichirsi" nell'utilizzo di questo sito, per il quale tutti qua sono disposti a dare una mano. Ad ogni modo puoi mandarci quando lo desideri eventuali versioni modificate e/o migliorate. Saluti cari, davvero grazie ancora, e casomai una domanda dato che siamo molto precisi linguisticamente: quale versione del sardo utilizzi per le tue traduzioni (campidanese, logudorese, nuorese/bittese, una sorta di sardo comune...?) [CCG&/AWS Staff]

11/3/2017 - 05:14



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org