Lingua   

Reggio Emilia (o Quando saremo a Reggio Emilia)

Orietta Berti
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

La nuova Lega
(Anna Identici)
Canzuni addinucchiata
(Cesare Basile)
‘N ciumi di genti
(Sciroccu)


Canzone popolare emiliana, anche se i crediti nel disco sono a Giutil (Giuliano Tilesi?) e Mario Castellacci (1924-2002), giornalista, scrittore, commediografo e paroliere, tra i fondatori della compagnia romana di varietà Il Bagaglino.
Nel disco della Berti intitolato “Più italiane di me” del 1972
Interpretata anche da Anna Identici nel suo disco “E per la strada” del 1974 e in seguito dal Duo di Piadena e dal Coro delle mondine di Correggio.

Più italiane di me
E per la strada
Coro delle mondine di Correggio
Quando saremo a Reggio Emilia
Al mè murùs al sarà in piassa

“Bella mia sei arrivata
Bella mia sei arrivata”

Quando saremo a Reggio Emilia
Al mè murùs al sarà in piassa

“Bella mia sei arrivata
dimmi un pò come la va ?”

“Di salute la mi va bene
Le borsette quasi vuote

Edi cuor som malcontenta
Edi cuor som malcontenta

Di salute la mi va bene
Le borsette quasi vuote
Edi cuor som malcontenta
Edi cuor som malcontenta
D' aver tanto lavorà”

Quando saremo a Reggio Emilia
I creditùr i v`gnarà incuntra
“Mundarìs, föra la bursa
Ca vuruma a ves pagà!”

Quando saremo a Reggio Emilia
I creditùr i v`gnarà incuntra
“Mundarìs, föra la bursa
Ca vuruma a ves pagà!”

inviata da Bernart Bartleby - 13/1/2016 - 09:55



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org