Lingua   

Rose e gramigna

Giampiero Mazzone
Lingua: Siciliano


Ti può interessare anche...

Matri Terra
(Matilde Politi)
Dormi e vola
(Lautari)
Lingua e dialettu
(Massimo Ferrante)


Terra di diavuli e di santi
Term di amnmìscata genti
Terra di civiltà ‘mpurtantì
Terra di sorprese ed incanti

Term di feste e di tormenti
di tradimenti
Spini di ficurinìa e sacramenti
Terra di focu di muntagna
rose e gramigna
Meravigliosa e forti
tra la vita e la morti

Terra ca non ti manca nenti
però non semu mai cuntenti
Terra chiantata ammenzu 'o mari
Terra mia non m’abbannunari

Terra di amuri senza fini
e di parrini
Terra di processioni
e forti passioni
Terra ca abbrucia sutta 'o suli
ca squagghia ’u cori
Terra di solitudini e cunfusioni

Terra di vinu funi e duci
Terra ca nun truva paci
bìnìdìttu a cu' la fici
Terra di cunti e sarracunti
granni comu un cuntinenti
e nica quannu ti lamenti

Terra ca non avi primura
Terra spaccata pi l'arsura
Tena ca non si po' scurdarì
Terra ca non ti fa partìrì

Terra di verità e minzogni
quanti virgogni
cunfusa tra la storia e 'i nostri sogni
Terra cati po‘ fari mali ca po
Terra ca si po' amari finu a 'mpazziri

Tena cantata e poi scurdata
ri Quanti voti t'haju pirduta
Quanti voti t'haju circata
Terra ca si po' siminari
Terra ca si po' mangiari
Prufumata comu 'o mari

Terra di vinu funi e duci
Terra ca nun truva paci
bìnìdìttu a cu' la fici
Terra di cunti e sarracunti
granni comu un cuntinenti
e nica quannu ti lamenti

inviata da dq82 - 1/12/2015 - 10:32



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org