Lingua   

Angelina

Mario Mantovani


Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Respiro di pace
(Giorgio Cordini)
La vera storia di Jan di Leida
(Max Manfredi)
I silenzi di Monte Sole
(Giorgio Cordini)


Giorgio Cordini
2015
Piccole storie

Feat. Max Manfredi
Piccole storie





Al nucleo iniziale di tre canzoni se ne sono così aggiunte altre sei, di cui cinque inedite e una composta ed eseguita tante volte dal vivo da un amico che non c'è più, Mario Mantovani, scrittore e cantautore di Orzinuovi (BS). Angelina, questo il titolo della canzone di Mario, è stata scelta per questo progetto, poiché è a sua volta una piccola storia, raccontata da una sartina, madre dell’autore e testimone di un crimine fascista nella piazza del paese, a Orzinuovi in provincia di Brescia, dove, il 26 aprile del 1945, un ragazzo di vent'anni veniva assassinato davanti al municipio.

Giorgio Cordini e Max Manfredi
Giorgio Cordini e Max Manfredi


Ecco una ballata che suona come una filastrocca. Il testo è di Mario Mantovani. Giorgio e il figlio di Mario, Enrico, riempiono di sagge note parole che già da sole suonerebbero sufficienti. La voce di Max Manfredi ne caratterizza l’umore. È la storia di una sartina, madre dell’autore, la quale assiste all’assassino di una ragazzo di vent’anni nella piazza del paese di Orzinuovi. Mario era un grande artista dotato di una sensibilità straordinaria; sembra che accompagni Giorgio in questo difficile cammino.
Del caro amico Mario Mantovani mi aveva sempre affascinato la capacità di rendere accattivanti con parole semplici degli argomenti impegnativi e credo che Angelina sia un chiaro esempio di questa sua attitudine, che ho sempre ritrovato anche nei suoi libri. Il cantautore genovese Max Manfredi è un amico che lo stesso Mario mi aveva fatto conoscere e mi è sembrato naturale invitarlo a cantare con me una sua canzone.
fingerpicking.net
Quel 25 aprile sembrava un giorno come tanti
sulla facciata della chiesa c'erano sempre quei 2 santi
Angelina la sartina stretta nello scialle nero
tornava verso casa alzava gli occhi al cielo
di questa triste guerra non ne possiamo più
"Ti prego fai qualcosa, Signore, pensaci tu"

Appoggiato ad un muro, c'era un vecchio a raccontare
di una colonna di tedeschi che aveva visto scappare
andavan verso i monti, tornavano in Germania
si portavano la guerra, e tutta la sua infamia
guardava il cielo Angelina stretta nello scialle nero
"Ti prego, Signore, fa che sia vero"

Una scarica di mitra, un vomito di guerra
davanti al municipio, c'è un ragazzo sulla terra
fiori rossi tutt'intorno, fiori rossi sulla bocca
ci son due camicie nere, che gli tormentano la giacca
Angelina scappa in chiesa stretta nello scialle nero
"Ti prego, mio Signore, fa che non sia vero"

Quel 25 aprile la guerra sembrava finita
ma un ragazzo di vent'anni, ci lasciava la sua vita
la lasciava su quei sassi, quasi non valesse niente
sotto un cielo d'aprile che sembrava indifferente
Angelina la sartina stretta nello scialle nero
cammina verso casa e alza gli occhi al cielo
di questa triste guerra non ne possiamo più
"Ti prego fai qualcosa, Signore, pensaci tu"

inviata da dq82 - 23/6/2015 - 10:57


Mario ha scritto anche altre canzoni degne di nota, tra cui un omaggio a Cesare Pavese ("Telefonista") e uno a Volodja ("Vissotky"), entrambe contenute nel suo cd "Resolvez-vous, messieurs". Nella prima di esse Cordini lo accompagna alla chitarra. Nell'occasione citata nel mio commento a "Dremong" di Max Manfredi, lo ricordo interpretare tra l'altro "Quella gente là" di Jacques Brel e "Lo stracchino" di Paolo Pietrangeli.

Flavio Poltronieri - 24/6/2015 - 20:09


Purtroppo su internet è quasi inesistente, salvo qualche filmato su youtube, inesistenti i testi, e poco anche sulla discografia, fatti salvi i titoli dei dischi stessi

dq82 - 24/6/2015 - 20:35


Se qualcuno è interessato ai testi del cd, posso provvedere...

Flavio Poltronieri - 24/6/2015 - 21:58


X Flavio Poltronieri: Con un po' di ritardo, se ritieni che ci siano canzoni contro la guerra inserisci pure

dq82 - 1/4/2016 - 18:56


io sto impazzendo per carcare il suo cd "resolvez-vous messieurs" aiutatemi

8/7/2017 - 17:03


caro Amico sconosciuto, non impazzire perchè non servirebbe, il cd è assolutamente introvabile: era una autoproduzione del caro, povero Mario che se n'è andato così presto

Flavio Poltronieri - 8/7/2017 - 19:34



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org