Lingua   

Knockin' on Joe

Nick Cave and The Bad Seeds


Lingua: Inglese


Ti può interessare anche...

Conscientious Objector (I Shall Die)
(Mary Travers)
Mario il musicista
(Sandra Boninelli)
Il condannato
(Herbert Pagani)


[1985]
Parole e musica di Nick Cave
Dall’album "The Firstborn Is Dead", con The Bad Seeds

The Firstborn Is Dead

“Knockin’ On Joe” adopts a term used by prisoners in the U.S. to describe the desperate measures some would take to avoid hard labour while serving time: damaging their own fingers, hands, legs, like hot-headed Cool Hand Lukes. “You can’t hurt me any more!” Like many of Cave’s most lyrical moments it touches on suffering elevated to transcendence, lifted to a state of cold-eyed near-Zen, self-mutilation as a pre-emptive strike. (NickCave.com)

Un prigioniero in attesa dell’esecuzione (e l’attesa può durare anche una vita) decide di disertare, di non collaborare più con i suoi carnefici, e si rifiuta di lavare i pavimenti del “braccio della morte” con un gesto di protesta estremo, l’automutilazione.
“Knockin’ On Joe” è un espressione (un tempo?) in uso tra i detenuti nelle prigioni statunitensi ed indica l’atto di autoinfliggersi serie ferite per sottrarsi al lavoro forzato, un po’ come succedeva (e forse succede ancora) anche tra i soldati disertori sui fronti di guerra…
These chains of sorrow, they are heavy, it is true
And these locks cannot be broken,
no, not with one thousand keys
O Jailer, you drag a ball-n-chain you cannot see
You can lay your burden on me
You can lay your burden down on me
You can lay your burden down upon me
But you cannot lay down your memory

Woooo wooo wooo
Woooo wooo wooo
Here I go!
Knockin on Joe!
This square foot of sky will be mine til I die
Knocking on Joe
Woooo wooo wooo
All down the row
Knockin on Joe

O Warden I surrender to you
Your fists can't hurt me anymore
You know, these hands will never mop
your dirty Death Row floors
O Preacher, come closer, you don't scare me anymore
Just tell Nancy not to come here
Just tell her not to come here anymore
Tell Nancy not to come
And let me die in the memory of those arms

O woo woo woo
Woo woo woo
All down the row
Knockin on Joe
O you kings of halls and ends of halls
You will die within these walls
And I'll go, down the row
Knockin on Joe

O Nancy's body is a coffin,
she wears my tombstone at her head
O Nancy's body is a coffin,
she wears my tombstone at her head
She wears her body like a coffin
She wears a dress of gold and red
She wears a dress of gold and red
She wears a dress of red and gold
Grave-looters at my coffin before my body's even cold

It's a door for when I go
Knockin on Joe
These hands will never mop
your dirty Death Row floors
No! You can hide! You can run!
O but your trial is yet to come
O you can run! You can hide!
But you have yet to be tried!
You can lay your burdens down here
You can lay your burden down
Knockin on Joe
You can lay your burden upon me
You can lay your burden upon me
Knockin on Joe
You can lay it down here
You can bring your burden down
Knockin on Joe
You can't hurt me anymore
You can't hurt me anymore
Knockin on Joe

inviata da Bernart Bartleby - 4/6/2015 - 15:28



Lingua: Italiano

Traduzione italiana da NickCave.it
AUTOMUTILAZIONE

Queste catene di dolore, sono pesanti, è la verità
E questi lucchetti non si possono spezzare,
no, neanche con mille chiavi
O Carceriere, porti una palla al piede che non sei in grado di vedere
Puoi scaricare il tuo fardello su di me
Puoi scaricare il tuo fardello su di me
Puoi scaricare il tuo fardello su di me
Ma non puoi liberarti di quei ricordi

Ahiiii ahiiii ahiiiii
Ahiiii ahiiii ahiiiii
Eccomi qui!
Automutilazione!
Questo fazzoletto di cielo sarà mio finché non morirò
Automutilazione
Ahiiii ahiiii ahiiiii
Tutti quanti in fila
Automutilazione

O Guardia, mi arrendo a te
I tuoi pugni non possono più farmi del male
Lo sai, queste mani non laveranno mai
Questi sporchi pavimenti del Braccio della Morte
O, Predicatore, vieni più vicino, non mi fai più paura
Dì solamente a Nancy di non venire qui
Dille solo di non venire mai più qui
Dì a Nancy di non venire
E lasciami morire nel ricordo delle sue braccia

O Ahiiii ahiiii ahiiiii
Ahiiii ahiiii ahiiiii
Tutti quanti in fila
Automutilazione
O voi re delle aule e rifiuti delle aule
Morirete tra queste mura
E io andrò, tutti quanti in fila
Automutilazione

O il corpo di Nancy è una bara,
ha la testa appoggiata alla mia lapide
O il corpo di Nancy è una bara,
ha la testa appoggiata alla mia lapide
Indossa il proprio corpo come una bara
Indossa un dorato abito rosso
Indossa un dorato abito rosso
Indossa un rosso abito dorato
Profanatori di tombe al cospetto della mia bara prima che il mio corpo sia freddo

E’ una porta per quando me ne andrò
Automutilazione
Queste mani non puliranno mai
i vostri sporchi pavimenti del braccio della morte
No! Potete nascondervi! Potete scappare!
O, ma il vostro processo deve ancora venire
O, potete scappare! Potete nascondervi!
Ma dovete ancora essere giudicati!
Potete scaricare qui il vostro fardello
Potete scaricare il vostro fardello
Automutilazione
Potete scaricare il vostro fardello su di me
Potete scaricare il vostro fardello su di me
Automutilazione
Potete scaricare qui il vostro fardello
Potete scaricare il vostro fardello giù, su di me
Automutilazione
Non potete più farmi del male
Non potete più farmi del male
Automutilazione

inviata da Bernart Bartleby - 4/6/2015 - 15:29



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org