Lingua   

Janez kranjski Janez

anonimo


Lingua: Sloveno


Ti può interessare anche...

Lidi ma čhaje
(Roberto Dobran)
Bandiera rossa (Pankrti)
(Pankrti)


Origine: forse epoca I guerra mondiale
In questa forma: 1943/45
Origin: maybe WW1 time
In this form: 1943/45

slovpart


La canzone ha con tutta probabilità origine all'epoca della I guerra mondiale tra le truppe slovene nell'esercito austroungarico; da tenere presente che, all'epoca, “kranjski” (propriamente: “cragnolino, carnico”) valeva genericamente per “sloveno” e che Janez “Giovanni, Gianni” è, come in diverse altre lingue, la denominazione del “soldatino”, del soldato semplice. Durante la II guerra mondiale, e in particolare durante la Resistenza, la canzone fu adattata alle circostanze e divenne una sorta di simbolo della lotta partigiana slovena; è in quest'ultima versione che viene qui presentata.



The song originated most probably during WW1 among Slovenian troops in the Austro-Hungarian army; at that time, the word “kranjski” (in its proper meaning: “Carinthian”) was a generic term for a Slovene, and Janez (“Johnny”) was, as in many other languages, the “(young) private soldier”. During WW2, and particularly during anti-fascist Resistance, the song was adapted to the circumstance becoming sort of symbol of the partisan struggle in Slovenia; it is included here in this form.
Janez, kranjski Janez
Janez, kranjski Janez
Janez, kranjski Janez
kam odhajaš danes?

Grem v partizane
grem v partizane
grem v partizane
med junake zbrane.

Dvignimo zastavo
dvignimo zastavo
dvignimo zastavo
za slovensko slavo

A na njej pa piše
a na njej pa piše
a na njej pa piše
nismo sužnji više.

A na drugi strani
a na drugi strani
a na drugi strani
živjo partizani.

Živela svoboda
živela svoboda
živela svoboda
slovenskega naroda.

A na vrh veljaka
a na vrh veljaka
a na vrh veljaka
zvezda petokraka.

11/4/2015 - 21:18




Lingua: Italiano

Traduzione italiana di Riccardo Venturi
8 maggio 2016 20:38
JANEZ CRAGNOLINO

Janez cragnolino,
Janez cragnolino,
Janez cragnolino,
Dove te ne vai oggi?

Vado partigiano,
vado partigiano,
vado partigiano
insieme ai combattenti.

Innalziamo la bandiera
innalziamo la bandiera
innalziamo la bandiera
per la gloria slovena

E su di lei c'è scritto
e su di lei c'è scritto
e su di lei c'è scritto
non siamo più schiavi.

E sull'altro lato
e sull'altro lato
e sull'altro lato,
evviva i partigiani.

Viva la libertà
viva la libertà
viva la libertà
del popolo sloveno

E addosso al padrone
e addosso al padrone
e addosso al padrone
la stella a cinque punte.

8/5/2016 - 20:39




Lingua: Sloveno

La versione punk-rock dei Pankrti (2011)
The punk-rock version by Pankrti (2011)



I Pankrti (cioè: “I bastardi”) sono una storica band punk-rock slovena attiva fin dal 1977; scioltasi nel 1987, si è riformata nel 2007. Dall'album SloLord del 2011 proviene questa versione della vecchia canzone partigiana Janez kranjski Janez, un po' riadattata e abbreviata.
JANEZ KRANJSKI JANEZ

Janez, kranjski Janez,
kam odhajaš danes?
Janez, kranjski Janez
kam odhajaš danes?

Grem v partizane,
grem v partizane
grem v partizane
med junake zbrane.

Dvignil bom zastavo
dvignil bom zastavo
dvignil bom zastavo
rdeče-belo-plavo.

A na njej pa piše
a na njej pa piše
a na njej pa piše:
Nismo sužnji više.

Janez, kranjski Janez,
ti si z nami danes.
Ivan, David, Janez,
vi ste z nami danes.

8/5/2016 - 20:48



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org