Lingua   

Claudio Rocchi: Ho girato ancora

GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Storia di tutti
(Claudio Rocchi)
La tua prima luna
(Claudio Rocchi)
La rana
(Claudio Rocchi)


[1977]
Parole e musica di Claudio Rocchi
Nell’album intitolato “a fuoco”, Cramps Records

a fuoco

Io ero ancora piccolo nei ’70 e questa mi pare già una canzone da riflusso (non intendo quello gastroesofageo), però forse contiene qualche verità... A chi c’era l’ardua sentenza.

Claudio Rocchi, 1951-2013
Ho girato ancora ed ho visto te che mi hai detto che
hai cambiato città per cercar di cambiare
le storie, le strade, gli amici, il volere bucare
ed hai pianto vicino a me quella sera
senza sapere chi fossi e nemmeno perchè
stessi lì ad ascoltare il tuo bisogno d'amore
di persona che adesso da fuori per tutti sembra quasi normale
che lavora e guadagna una paga per mese
ma non ha un minuto di vita reale
che le riesca a spiegare qualche scopo da avere
qualche meta da avere, da avere, da avere...

Ho girato ancora ed ho visto te che mi hai detto che
hai cambiato opinione sul fatto che insieme
noi si possa lottare per riuscire a cambiare
quasto grande fermento sgomento tormento non è un movimento
anche se in una foto scattata un momento potrebbe sembrare
che noi tutti insieme siamo un esercito grande
che può se lo vuole riuscire, riuscire a cambiare, a cambiare, a cambiare...

Ma dentro le tasche degli stessi vestiti che tutti vestiamo
oggetti diversi ci dicon la vera realtà che viviamo
le pistole o la lira, la siringa o la mala,
la tessera o il fumo, la chiave di ferro,
il fumetto di sesso, la gita, il Vangelo,
la bottiglia di whisky o il pane integrale
e in un solo momento un esercito grande diventano gruppi
che guardando più in fondo si scopron lontani, si scopron diversi,
si scopron nemici, nemici, nemici...

Mi ricordo ancora come era all'inizio e quanta era la vita
l'esperienza di tutti si muoveva in avanti a cercare davvero dei modi diversi
pochi anni passati e già circola in molti la rassegnazione
ma in molti di più, quasi tutti, c'è solo una gran confusione
tanti dubbi su tutto, ci si chiede con chi e quale strada si vuole tentare
che finisca l'inganno di un mondo di uguali che sono diversi
esplodano tutte, reali che sono, le contraddizioni
e si faccia una volta per tutte una scelta su quel che si vuole
perchè dentro le tasche degli stessi vestiti che tutti vestiamo
oggetti diversi ci dicon la vera realtà che vivamo
le pistole o la lira, la siringa o la mala,
la tessera o il fumo, la chiave di ferro,
il fumetto di sesso, la gita, il Vangelo,
la bottiglia di whisky o il pane integrale...

le pistole o la lira, la siringa o la mala,
la tessera o il fumo, la chiave di ferro,
il fumetto di sesso, la gita, il Vangelo,
la bottiglia di whisky o il pane integrale...

le pistole o la lira, la siringa o la mala,
la tessera o il fumo, la chiave di ferro,
il fumetto di sesso, la gita, il Vangelo,
la bottiglia di whisky o il pane integrale...

inviata da Bernart Bartleby - 17/2/2015 - 22:35


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org