Lingua   

Cuore kurdo

Tony Schito
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Egît [Dûr neçe heval]
(Îbrahim Rojhilat)
Helperistakan
(Muhammad Abbas-Bahram)
Kurdistan
(Tony Schito)


2014
Raccolta canzoni 2014
Libera questo cielo non tenerlo incatenato
libera le braccia da catene e galera
libera questa terra per vincere il terrore
questo cuore e aperto e va oltre le frontiere
spezza l'egoismo l'angoscia e il silenzio

Cuore Kurdo il tuo fuoco è sempre acceso haval
haval dammi la tua mano haval
e liberiamo il Kurdistan

Libera la gente dalla guerra e lo strapotere
libera le mani dalle armi e la vendetta
libera la vita dalle lacrime e dal dolore
sveglia in noi la forza grande del perdono
accendi la tua luce e fai rinascere la gioia

Cuore Kurdo il tuo fuoco è sempre acceso haval
haval dammi la tua mano haval
e liberiamo il Kurdistan

Libera questo popolo dalle ingiustizie e rappresaglie
diamo la certezza di un cammino nella pace
noi diciamo basta alla violenza e le barbarie
guardiamo la bellezza negli occhi dei bambini
in quello sguardo puro vedo un altro mondo

Cuore Kurdo il tuo fuoco è sempre acceso haval
haval dammi la tua mano haval
e liberiamo il Kurdistan

Cuore Kurdo il tuo fuoco è sempre acceso haval
haval dammi la tua mano haval
e liberiamo il Kurdistan

Io sarò con te sulla strada del coraggio
io sarò con te anche se tu sei lontano
io sarò con te per combattere il male
hai ddonato la tua vita e pagato con il sangue

Cuore Kurdo il tuo fuoco è sempre acceso haval
haval dammi la tua mano haval
e liberiamo il Kurdistan

Difendi la tua terra dal nemico e invasori
grida forte al mondo le ferite che porti dentro
noi siamo figli di storie senza confini
figli di storie tristi per un futuro di libertà
figli della lotta e profughi senza un perchè

Cuore Kurdo il tuo fuoco è sempre acceso haval
haval dammi la tua mano haval
e liberiamo il Kurdistan

disperatamente vuoi dignità
il tempo passa in fretta tra angoscia e rovine
i sogni non si perdono e il tuo viaggio e a casa tua
continua non ti fermare la speranza non può morire
io ti seguirò nella via della giustizia

Cuore Kurdo il tuo fuoco è sempre acceso haval
haval dammi la tua mano haval
e liberiamo il Kurdistan

Cuore Kurdo il tuo fuoco è sempre acceso haval
haval dammi la tua mano haval
e liberiamo il Kurdistan

inviata da DoNQuijote82 - 1/2/2015 - 15:24


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org