Lingua   

If You're Reading This

Tim McGraw


Lingua: Inglese


Ti può interessare anche...

Den vackraste visan om kärleken
(Ture Nerman)
10. Amazing Grace
(Cantate pour la Paix)
Senti cara Ninetta
(Gruppo Pane e Guerra)


[2007]
Scritta dal country singer Tim McGraw insieme a Brad e Brett Warren, meglio noti come The Warren Brothers.
Singolo poi inserito nell’album intitolato “Let It Go”

Let It Go
If you're reading this, my momma's sittin' there
Looks like I only got a one way ticket over here
I sure wish I could give you one more kiss
And war was just a game we played when we were kids

Well I'm laying down my gun, I'm hanging up my boots
I'm up here with God and we're both watching you

So lay me down
In that open field out on the edge of town
And know my soul
Is where my momma always prayed that it would go
If you're reading this, I'm already home

If you're reading this halfway around the world
I want to be there to see the birth of our little girl
I hope she looks like you, I hop she fights like me
And stands up for the innocent and weak

I'm laying down my gun, I'm hanging up my boots
Tell dad I didn't regret that I followed in his shoes

So lay me down
In that open field out on the edge of town
And know my soul
Is where my momma always prayed that it would go
If you're reading this, I'm already home

If you're reading this, there's gonna come a day
When you move on and find someone else and that's okay
Just remember, I'm in a better place
Where soldiers live in peace and angels sing "Amazing Grace"

So lay me down
In that open field out on the edge of town
And know my soul
Is where my momma always prayed that it would go
If you're reading this, I'm already home

1/1/2015 - 05:18


Una canzone di grande successo con cui quell’anno Tim McGraw vinse l’American Country Music Award, eseguendola sul palco insieme ad un centinaio di familiari di soldati americani morti nel corso delle guerre di occupazione in Afghanistan ed Iraq. Sullo sfondo dell’esibizione uno striscione con su scritto “Families of Fallen Heroes”

ACM Awards 2007


Molto commovente, un tanticchio retorica e, soprattutto, molto redditizia per McGraw.
Non fosse che la canzone, molto furbescamente, contiene anche alcuni accenni alla pace (“Ho posato la pistola e tolto gli stivali... sono qui con Dio nella pace e con gli angeli che cantano Amazing Grace...”), chiederei immediatamente agli Admins di rimuovere dal sito questo capolavoro di bassa retorica, che vorrebbe indurre a pensare che i militari di quell’esercito invasore siano andati laggiù perchè obbligati, o da perfetti inconsapevoli, oppure ancora per portare la “pace”...
Insomma, i soliti cowboys buoni contro gli indiani cattivi, l’ingrediente onnipresente e sempre funzionante in buona parte della musica country... Basta dare un’occhiata alle immagini e ai video che circolano in Rete associati a questa “splendida” If You're Reading This

Chiederei però agli Admins di vigilare sull’anonimo che negli ultimi tempi propone con una certa frequenza canzoni come questa, di cui si limita a copiare e incollare il testo senza fornire altra informazione (nemmeno sull’autore o interprete), forse confidando che qui non si mastichi l’inglese (e parecchie altre lingue) e che gli possa filare liscia...

Bernart Bartleby - 1/1/2015 - 20:30


Allora raccontiamo tutta la storia. Già da tempo veniamo inondati (ma la cosa si è intensificata negli ultimi giorni) da canzoni contribuite da qualcuno che non si firma (ma ho il sospetto che sia lo stesso che a volte si firma Anonymous e altre John Doe). Queste canzoni appartengono di solito a due filoni
1) Canzoni country di solito patriottarde che se a volte sono in tema di guerra raramente si possono considerare anche vagamente "contro"
2) Canzoncine pop che a volte sfiorano il tema dell'omosessualità o della violenza di genere ma in modo molto superficiale

Io di solito cerco di cassarle quasi tutte, ma la cosa comunque porta via tempo perché uno se la deve almeno leggere, capire di cosa parla e poi giudicare, ecc. Qualche volta poi la canzone ci può pure stare anche se di solito non si tratta di capolavori.

Altre volte qualche amministratore (a volte mi è capitato anche a me) le approva, forse per noia o per pigrizia. Secondo me però Bartleby fa bene a "smascherarle" e già più di una volta è capitato di cancellare una canzone che era già stata approvata.

Le mie conclusioni sono
- che il signor anonimo, lungi da voler contribuire al nostro progetto vuole più che altro farci perdere tempo o diluire in un mare di canzonette poco attinenti il messaggio di altre canzoni più interessanti

- che Bartleby potrebbe proficuamente regalarsi per il nuovo anno una password di amministratore e contribuire attivamente a cassare le canzoni mandate dal tizio di cui sopra quando poco attinenti

- che noi amministratori dovremmo forse fare più attenzione ad approvare le canzoni non inviate dai contributori abituali.

Lorenzo - 1/1/2015 - 22:44


A Lore', arridaje! Nun lo faccio l'admin! Nun lo vojo fà!
Però, se ve pare, ve aiuto a smascherà 'sto anonimmo dei miei cojoni...

Bernart Bartleby - 1/1/2015 - 22:45


Comunque il tizio ha un atteggiamento vagamente (o intelligentemente?) "troll" e, nonostante la passione per la country music, credo sia dei nostri...

Bernart Bartleby - 1/1/2015 - 22:57



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org