Lingua   

Viva la Guerra

Luciano Tarabella
Lingua: Italiano (Toscano Livornese)


Ti può interessare anche...

Fantozzi Antonio da Campiglia, deportato
(Pardo Fornaciari)
Mené Trevès Turati
(anonimo)
Viva la guerra!
(Pardo Fornaciari)


Le quartine sarcastiche del Tarabella sono state musicate da Pardo Fornaciari e cantate per la prima volta alla marcia di Camp Darby del 2003
Viva la guerra, li sbudellamenti,
le rapin' alla banca, le sassate,
viva li stiaffi, i morsi, le puntate,
la droga, la violenza, i rapimenti,

viva la fame, evviva l' accidenti,
l'amputazioni, le revorverate,
evviva le stazioni bombardate,
treni di morte le mine e' delinguenti;

e abbasso tutto 'r resto, l' onestà
la fratellanza, l'uso der cervello,
i bimbi, i vecchi, la 'ordialità
e tutto vant' ar mondo c' è di bello

Si vede, che nun a tutti ni piace.
Quer che vien dall'amore e dalla pace
La grobalizzazione è 'na follia
che succhia 'r sangue e sputa l'armonia.

inviata da Pardo Fornaciari - 26/10/2006 - 18:13


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org