Lingua   

Arone Pakitz

Carolus L. Cergoly


Lingua: Italiano (Veneto Triestino)


Ti può interessare anche...

Gino Parin
(Carolus L. Cergoly)
El kolo go balà
('Zuf de Žur)
Das Lied von Theresienstadt
(Walter Lindenbaum)


[1972]
Versi di Carolus Luigi Cergoly, propr. Carlo Luigi Cergoly Serini (Zriny) (Trieste, 1908–1987), poeta e giornalista italiano di origine giuliana.
Nella raccolta "I canti clandestini. Nuove poesie in lessico triestino", pubblicata nel 1972 e interamente dedicata alla guerra partigiana e alla deportazione degli ebrei.
Musica di Mauro Zuccante (1962-), compositore veronese, dal suo “Madrigale in tre tempi” (2004)

Arone Pakitz
Ebreo coi rizzi
Del ghetto de Cracovia
Un misirizzi (*)
Import Export
Morto a Varsavia

Suo fio Simon
Chirurgo a Vienna
Fatto baron
Per ordine del Kaiser
Morto a Gorizia

Paola sua fia
Cantante d'operetta
Fatta savon
Per ordine del Führer
Morta a Mauthausen
Nota:

(*) Misirizzi (“a me si rizzi”, sic!) è una parola obsoleta che indica un giocattolo forse altrettanto obsoleto, quel bambolotto tondeggiante con la base appesantita che quando ero nanetto mi divertivo a scazzottare come un punching ball, tanto tornava sempre su (che nervi!)…

inviata da Bernart Bartleby - 30/9/2014 - 14:13



Lingua: Inglese

Traduzione inglese di Adeodato Piazza Nicolai trovata qui.
AARON PAKITZ

Aaron Pakitz
Jew with the kinky hair
of the Krakov ghetto,
an imported-exported
half-breed
who died in Warsaw.

His son Simon
a surgeon in Vienna
knighted by order
of the Kaiser
died in Gorizia.

Paola his daughter
an operetta singer
made into soap bars
by orders of the Fuhrer,
dead in Mauthausen.

inviata da Bernart Bartleby - 30/9/2014 - 14:14



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org