Lingua   

E chi ce lo fa fare?

Dario Fo
Lingua: Italiano



[1962]
Parole di Dario Fo
Musica di Fiorenzo Carpi
Una delle canzoni che Dario Fo scrisse per Canzonissima alla RAI. Strancesurata, come tutto il resto. Fo e la Rame furono cacciati dopo qualche puntata. Si veda anche Su, cantiam.
Poi nella commedia teatrale “La signora è da buttare” del 1967.
Quindi nella raccolta “Le canzoni di Dario Fo Vol. 1” del 1977.

Dario Fo e Franca Rame a Canzonissima

La signora è da buttare
Le canzoni di Dario Fo (copertina identica per vol. 1 e vol.2)
Ascolta o popolo di naviganti eroi poeti e santi
di emigranti di ricchi benestanti e lavoranti stanchi
or piantatela con i lamenti
basta di mugugnare
presto in coro a cantar e attenti a non stonare

Perché, ma va
e chi ce lo fa fare
e chi ce lo fa far d’esser contenti
e di cantare

Stop! Zitti attenti
non tutti però potranno cantare.
In prima fila cantino i ministri e sottosegretari
in controcanto seguano arcivescovi con i generali
ed in falsetto le toghe d’ermellino ed i banchieri
molto suadente gorgheggi gorgheggi l’inquirente.

Le casalinghe e gli impiegati tutti del ceto medio-basso
e gli operai e gli avventizi vari non devono cantare
sottoccupati, disoccupati
potranno solo fare
pom pom, po-pom, po-pom, pom come il contrabbasso

Perché, ma va
e che ce lo fa fare
e chi ce lo fa far di stare zitti
e di non cantare

Voi! Zitti attenti! Un due
e gli altri cantare.
Noi siamo tutti sulla stessa barca
che affonda lentamente
e mentre quelli cantano serenamente
a voi tocca remare
giù con la schiena forza remare
che noi vi diamo il tempo
e chi a tempo non va si prepari ad emigrare.
Ma chi ha detto che è triste
esser costretto a fare le valige
ed emigrare raminghi per campare
dal Belgio fino in Svizzera
basta che le valige sian colme di valute e di contanti
ci vuole poco pochissimo per essere contenti

inviata da Bernart Bartleby - 26/8/2014 - 12:01


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org