Lingua   

Sa zente mia

Maria Teresa Cau
Lingua: Sardo (Logudorese)


Ti può interessare anche...

Rosso Malpelo
(Anastasio (Nasta Mc))
Disisperada
(Maria Carta)


[1972-73]
Parole e musica di Maria Teresa Cau, cantautrice, chitarrista e grandissima voce, nata ad Ozieri, Sassari, nel 1944 e lì morta a soli 33 anni.
Nel disco “Folklore di Sardegna”.

Attesu, attesu, sa zente mia
si ch’est andada dai custa Terra
dai custa Terra mia.
Attesu b’at plus fortuna
attesu b’est sa Terra ‘ona
Eo chelzo cussa vida.
Attesu, attesu mi che so andadu
dai cussa Terra, cussa Terra bella
chi no est pius mia.
Innoghe sa zente est bene ‘estida
ma deo mi sento, mi sento solu
solu chena niune, cun d'una pena
intro su coro
chi no mi lassat riposare.
E poi devo sempre istare acculzu
a zente mai ida.
Eo no chelzo cussa vida
So pessende Sardigna
si mai app’a poder torrare
innoghe non poto isperare
innoghe so solu
niune mi dat una manu
niun m’aggiudat a restare.

inviata da Bernart Bartleby - 25/8/2014 - 13:15



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org