Language   

Il padrone socialista

Gruppo Padano di Piadena
Language: Italian (Lombardo)

List of versions


Related Songs

Finalmente la guerra è finita
(Anonymous)
Hoka Hey
(Davide Van De Sfroos)
Mezza pagnoca al giorno (Canto dei coscritti)
(Duo di Piadena)


[1964]
Nell’EP del Gruppo Padano di Piadena intitolato “La legge del padrone”, ovvero “Sciopero!”
Testo trovato su Il Deposito

La legge del padrone

Canzone scritta 50 anni fa, all’epoca del “Moro I” quando, alla fine del 1963, nacque quel (maledetto) centro-sinistra che ancora adesso ci suchiamo… Oggi ci abbiamo fatto il callo, ma allora molti militanti socialisti rimasero attoniti ed increduli: “Cui padron se pos mia cullaborà…”
E invece…

El me partit el va al mercat
(ogni tant en succed üna);
al mercat della borghesia
el cuntratta 'na pultruna.
Porco can!
L'è andà insema ai demucristian.

In di paes propria per questo
ogni tant en succed üna:
i se becca fra cumpagn,
mamma mia che vergogna!
Che cuion!
Andà insema cui padron!

In della session del me paes,
n'è success üna propira büna:
«Vòi la tessera del Pi Esse I
perché el padron l'è socialista».
Tal e qual
El m'ha dit en manuval.

No, la tessera te la dümm mia,
perché el partito socialista,
anca se adess l'è là al governo,
l'è el partit de chi laura.
Cui padron
se pos mia cullaborà,
se pos mia cullaborà,
se pos mia cullaborà.

Contributed by Bernart Bartleby - 2013/12/4 - 14:17


'sta canzone miga in italiano è...sarà 'n dialetto padano, o piadanese maccheronico :)

krzyś - 2013/12/4 - 21:58


Hai ragione, krzyś... Infatti mi sono dimenticato di specificare che è in dialetto lombardo, come del resto molte canzoni del GPdP...

Bernart Bartleby - 2013/12/5 - 20:53



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org