Lingua   

Compagni su sorgiamo

anonimo
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Il dio dei denari
(Marco Rovelli)
Blue Diamond Mines
(Jean Ritchie)
L'Operaio
(Luca Martino)


Canto del 1° Maggio di tradizione anarco-sindacalista, con inserti in dialetto foggiano sanseverese.
Raccolto dai ricercatori Giovanni Rinaldi e Paola Sobrero nel 1978 a San Severo dalla voce di Mollica Soccorsa Foschini, classe 1899, bracciante e militante comunista.
Testo trovato sul sito dell’Archivio Sonoro di Puglia.

Compagni su sorgiamo
sorgiamo uniti tutti in fila schiera
che presto sventoliamo
al gran partito la rossa bandiera

Andiamo uniti in calle in calle
passiamo monti colline e valle

Sorgi e risorgi tu
il vero fiore della gioventù
la primavera bella di splendor
il Primo Maggio dei lavoratori

Sende un'iziatura
all'oppressore lo daremo guerra
perchè c'è di natura
e con quei diritto della madre terra
E noi faremo rivoluzione
diritto e simbolo della ragione

Sorgi e risorgi tu
il vero fiore della gioventù
la primavera bela di splendor
il Primo maggio dei lavoratori

Sende una favella
sento una voce tremola diletto
sono i nostri fratelli
che nelle tombe gridano vendetta

Divendichiamoli che sono morti
sorgiamo noi più feroci e forti

Sorgi e risorgi tu
il vero fiore della gioventù
la primavera bella di splendor
il Primo Maggio dei lavoratori

inviata da Bernart Bartleby - 3/12/2013 - 13:45


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org