Lingua   

J'entends des voix off

Serge Gainsbourg


Lingua: Francese


Ti può interessare anche...

Aung San Suu Kyi
(Jane Birkin)
Black and White
(Serge Gainsbourg)
Yellow Star
(Serge Gainsbourg)


Ah, Serge, quanto ci manchi... gainsbarre

L'album del 1975 di Serge Gainsbourg, Rock around the bunker, combinava arrangiamenti rock'n' roll anni '50 (tipo Grease o Rocky Horror Show) con testi legati alla Germania nazista e alla seconda guerra mondiale.



Rock Around the BunkerALBUM ROCK AROUND THE BUNKER (1975)
Nazi rock - Tata teutonne - J'entends des voix off - Eva - Smoke Gets in Your Eyes (Harbach/Kern) - Zig zig avec toi - Est-ce est-ce si bon - Yellow Star - Rock around the bunker - S.S. in Uruguay

Mous-
Tache
Pos-
Tiche
P'tite
Mèche
D'lous-
Tic
oeil
Vache
Bouche
Sèche
Moche
Reich
Louches
Speech

J'entends des voix off
Qui me disent « Adolf,
Tu cours à la catastrophe »
Mais je me dis « bof »
Tout ça c'est du « bluff »

Vieux
Chnock
Pauv'
Cloche
P'tit
Shmock
Faux
Derche
Grosses
Miches
Pauvr'
Cruche
Bau
Druche
D'Au
Triche

J'entends des voix off
Qui me disent « Adolf,
Tu cours à la catastrophe »
Mais je me dis « bof »
Tout ça c'est du « bluff »

Grand
Lâche
Type
Louche
Grosse
Vache
D'basse
Souche
Pomme
Fritz
Sale
Chleu
Mouche
Verte
Jérôme
Boche

J'entends des voix off
Qui me disent « Adolf,
Tu cours à la catastrophe »
Mais je me dis « bof »
Tout ça c'est du « bluff »

24/8/2006 - 13:45



Lingua: Italiano

Versione italiana di Riccardo Venturi
24 agosto 2006

È una traduzione che pone problemi enormi. Anche qui si è rinunciato sin dall'inizio a cercare di mantenere il ritmo. Il testo è infarcito di termini argotici per la cui spiegazione si rimanda alle note,
SENTO VOCI OFF

Baffi
po-
-stic-
-ci
pic-
cola mèsc’
da buf-
fone
occhio
pìo
bocca
secca
brutta
Reich
biechi
Speech

Sento voci off
che mi dicono « Adolf,
vai dritto alla catastròf »
ma io mi dico, « uff »
tutto questo è un bluff

Vecchio rin-
coglionito*
povero
idiota
piccolo
cazzone*
ipocrita
merdoso**
grosse
chiappe
povero
demente
pallone
gonfiato***
au-
struffo****

Sento voci off
che mi dicono « Adolf,
vai dritto alla catastròf »
ma io mi dico, « uff »
tutto questo è un bluff

Grande
vigliacco
tipo
losco
grande
cretino
di bassa
lega
crucco
imbecille
tedesco
di merda
essere
schifoso
magnacrauti*****
mentecatto

Sento voci off
che mi dicono « Adolf,
vai dritto alla catastròf »
ma io mi dico, « uff »
tutto questo è un bluff
NOTE ALLA TRADUZIONE

* Nell'originale, si tratta di termini gergali di origine yiddish, lingua che Gainsbourg conosceva e parlava.

** "Derche" è argot per "cul", culo; da qui, la comune espressione "faux cul" (ipocrita) diventa "faux derche".

*** "Baudruche" significa, in argot, "pallone gonfiato". Ma la parola, nonostante l'enjambement, non è separata da un trattino come si fa usualmente per tale artificio metrico. Perché? Probabilmente c'è un riferimento voluto alla parola tedesca "Bau", "costruzione, edificazione", frequentissima nei discorsi di Hitler (tipo "Der Bau des neuen deutschen Reiches", l'edificazione del nuovo Reich tedesco).

**** Stesso caso: l'enjambement non è separato col trattino. "Autriche" = "Austria" (ricordiamo che Hitler era austriaco di nascita), ma anche "triche" = "imbroglio, trucco, truffa". Abbiamo reso inventando un "aus-truffo"....che ricordi sia l'Austria che la truffa.

***** L'argot francese è ricco di termini spregiativi per i tedeschi; qui ne troviamo alcuni ("chleu", "boche", "Fritz"...)

24/8/2006 - 16:58



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org