Lingua   

March Of Death

Zack De La Rocha & D.J. Shadow
Lingua: Inglese

Lista delle versioni e commenti


Ti può interessare anche...

Six Days War
(Colonel Bagshot)
Sleep Now In The Fire
(Rage Against The Machine)


Prima della canzone, interpretata dall'ex cantante dei Rage Against The Machine con DJ Shadow, riporto l'introduzione degli autori (con relativa traduzione):

zack de la rocha«Without just cause or reason, without legal or moral justification, and without a thread of proof that Iraq directly threatens the security of the United States, the Bush administration has headed to war. As I am writing this, bombs are raining upon the defenseless civilians of Baghdad in a continuation of a policy that has already claimed the lives of over 1 million innocent Iraqi people. People just like us who want democracy but find themselves cornered by a dictator on one side, naked U.S. aggression on another, and the oil beneath their country; for which it appears they are to be massacred.
Lies, sanctions, and cruise missiles have never created a free and just society. Only everyday people can do that. Which is why I'm joining the millions world wide who have stood up to oppose the Bush administration's attempt to expand the U.S. empire at the expense of human rights at home and abroad. In this spirit I'm releasing this song for anyone who is willing to listen. I hope it not only makes us think, but also inspires us to act and raise our voices.»
(Zack De La Rocha)


DJ Shadow«Artists, be they painters, actors, writers or musicians, have a responsibility to reflect and interpret the world around them. Our current administration's foreign policy strikes me as being reckless, inhumane, and hopelessly out of step with the so-called "values" it claims to defend. We,
the word's only superpower, have immense capacity to ease human suffering throughout the word, yet we instead choose to inflict it upon those we deem a threat to our agenda of empire. As an American, my government's actions give me cause for great concern. I'm proud to support Zack de la Rocha in giving a musical voice to that concern.»
(DJ Shadow)
zack de la rocha«Senza causa e motivo, senza una giustificazione morale o legale e senza uno straccio di prova che l'Iraq minacciasse direttamente la sicurezza degli Stati Uniti, l'amministrazione Bush ha puntato dritto alla guerra. Mentre scrivo queste parole, le bombe piovono sui civili indifesi a Baghdad nel proseguimento di una condotta politica che ha già reclamato la vita di oltre un milione di iracheni innocenti. Gente come noi che vuole la democrazia ma si trova schiacciata in un angolo da un dittatore da una parte, dalla nuda aggressione americana dall'altra, e il petrolio sotto la loro terra; a quanto sembra saranno massacrati.
Menzogne, sanzioni e missili cruise non sono mai riusciti a creare una società giusta e libera. Solo la gente comune può riuscirci. E questa è la ragione per cui io mi sto unendo a milioni di persone di tutto il mondo che si sono alzate per opporsi al tentativo dell'amministrazione Bush di espandere l'impero americano a spese dei diritti umani, in casa e all'estero. È con questo spirito che sto realizzando questa canzone per chiunque voglia ascoltarla. Spero che serva non solo a farci riflettere, ma anche a spingerci ad alzare la nostra voce ed agire»
(Zack De La Rocha)

DJ Shadow«Gli artisti - che siano pittori, attori, scrittori o musicisti - hanno il dovere di analizzare e interpretare il mondo che li circonda. La politica estera della nostra attuale amministrazione mi colpisce per quanto è sconsiderata, disumana e irrimediabilmente disallineata ai cosidetti 'valori' che dice di difendere. Noi, l'unica superpotenza mondiale, abbiamo potezialmente un'enorme capacità di alleviare le sofferenze umane in tutto il mondo, invece scegliamo di infliggerle a quelli che riteniamo una minaccia nella nostra agenda dell'impero. Come americano, le azioni del mio governo mi danno una grande preoccupazione. Sono orgoglioso di sostenere Zack de la Rocha nel dare una voce musicale a questa preoccupazione»
(DJ Shadow)

(Traduzione italiana tratta da "Oggi ho salvato il mondo" - canzoni di protesta 1990-2005 di Carlo Bordone e Gianluca Testani. Arcana Editrice, 2006)


Naturalmente "I read the news today oh boy" è una vistosa citazione di A Day in the Life.
I was born with the voice of a riot, a storm
lightening the function, the form, far from the norm
I won't follow like cattle, I'm more like the catalyst
calm in the mix of battle
who let the cowboy on the saddle? He don't know a
missile from a gavel:
para terror troopin filippin loops of death upon innocent flesh
but I'm back in the cipher my foes and friends, with a verse and a pen
against a line I won't toe or defend, instead I curse at murderous men
in suits of professionals who act like animals
this man child, ruthless and wild
who gonna chain this beast back on the leash?
this Texas furor, for sure a, compassionless con who
serve a, lethal needle to the poor, the cure for crime is murder?

on the left, left, right, left
but it's just a march of death

I read the news today, oh boy, a snap shot of a midnight ploy
vexed and powerless, devoured my hours I'm motionless with no rest
'cause a scream now holds the sky, under another high-tech driveby
a lie is a lie this God is an eagle or a condor for war nothing more
Islam peace, Islam stare into my eye brother please off our knees
to beef now we feed their desease, interlocked our hands across seas
what is a flag but a shroud out loud, and outside my window is a faceless crowd
'cause a cowering child just took her last breath, one snare in the march of death

on the left, left, right, left
but it's just a march of death

Here it comes the sound of terror from above
he flex his Texas twisted tongue
the poor lined up to kill in desert slums
for oil that burn beneath the desert sun
now we spit flame to flip this fame
we are his targets taking aim
we're the targets taking aim
all his targets are taking aim

inviata da k.d.



Lingua: Italiano

Versione italiana di Lorenzo Masetti (o quasi)
ma in parte ripresa dalla traduzione parziale in "Oggi ho citato il mondo" (op. cit.) e per il resto costellata di dubbi...
MARCIA DI MORTE

Sono nato con la voce di una rivolta, una tempesta
che squarciava come un lampo la funzione, la forma, fuori dalla norma
Non seguirò il gregge, sono piuttosto il catalizzatore
calma nella mischia della battaglia
Chi ha lasciato in sella il cowboy? Quello non distingue
un missile da un martello
Parraterroristi lanciano cerchi di morte sulla carne innocente
ma sono tornato al messaggio, miei amici e nemici, con un verso
ed una penna
contro una linea a cui non mi piegherò né difenderò, piuttosto maledico questi assassini
vestiti professionali, che agiscono come animali
quest'uomo infantile, feroce e barbaro
chi riincatenerà questa bestia al gunzaglio?
questo furore del Texas, di sicuro un conservatore spietato
che offre ai poveri un'iniezione letale,
la cura contro il crimine è l'omicidio?

Sinist' sinist' dest' sinist'
ma è soltanto una marcia di morte

Ho letto le notizie oggi, un'istantanea di un passatempo notturno
Oppresso ed impotente, ho divorato il tempo sono paralizzato ma non mi dò pace
ché un grido ora regge il cielo, sotto u un altra vendetta (?) tecnoloogica
una menzogna è una menzogna questo Dio è un aquila o un condor per la guerra niente più
Pace islamica, sguardo islamico nei miei occhi: fratello, ti prego alziamoci in piedi
per rafforzarci adesso nutriamo la loro malattia, allacciate le nostre mani attraverso i mari
che cos'è una bandiera se non un vistoso sudario, e oltre la finestra c'è una folla senza volto
perché una bambina terrorizzata ha appena esalato l'ultimo respiro, un passo falso nella marcia della morte

Sinist' sinist' dest' sinist'
ma è soltanto una marcia di morte

Ecco che viene dall'alto il suono del terrore
Lui piega la sua perversa lingua texana
I poveri in fila per essere uccisi nei ghetti del deserto
Per il petrolio che brucia sotto il sole del deserto
ora sputiamo fiamme per accendere questa fama
siamo i suoi obbiettivi e prendiamo la mira
siamo gli obbiettivi che prendono la mira
tutti i suoi obbiettivi che prendono la mira

24/6/2006 - 15:20



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org