Lingua   

Incontro Nixon-Breznev-Mao

Lorenzo De Antiquis


Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

La Pace nel Vietnam
(Marino Piazza)
Il mondo scoperto: Panoramica 1969-79
(Lorenzo De Antiquis)
L'incontro Nixon-Mao
(Marino Piazza)


[1972]
Parole e motivo di Lorenzo de Antiquis.
Testo ripreso da La musica dell'altra Italia.
Nota anche come "Va come la va"

L'introduzione alla canzone...è già contenuta nel testo. Presentata alla Sagra Nazionale dei Cantastorie di Bologna, nel 1972, e pubblicata nella raccolta ciclostilata, a cura del Comitato della Sagra, di tutti i testi cantati dai cantastorie nella manifestazione.
Questa è la storia del mondo nel 1972, visto da un cantastorie. Cantare le "storie" può essere anche una professione. In quanto a... raccontare delle... storie, può capitare a tutti. Anche affettuosamente: dai! Non fate delle storie! Non parliamo più dei "politici" che le storie che ci raccontano le sanno solo loro. E a proposito dei vertici, speriamo che non ricomincino a fare delle storie...

Nei tempi della bomba atomica
io mi difendo con l'armonica
in questo mondo fatto a scale
c'è anche quello musicale.
Del caro vita non parliamo
che fin dai tempi di Eva e Adamo
per una mela che han mangiato
col Paradiso hanno pagato.

Va, come la va
la moda e i cambiamenti della gente
va, come la va
mentre le donne disinvoltamente
vanno a passeggià
in minigonna e minicalzoncini
ma nonostante questo "gran progresso"
c'è sempre il furbo che castiga il fesso!

...Adesso si sente spesso dire: bisogna cambiare, bisogna cambiare, però io dico che anche per cambiare, bisogna prima mettersi d'accordo, perché c'è caso, anche di restare a... piedi. In Cina, per esempio, vanno in bicicletta: bisogna "cambiale", "bisogna pedalale". E le stagioni?

Nà volta, primavera, estate,
le lucciole, le serenate,
nel cielo tanta poesia
adesso tutto è andato via.
I fiumi e l'aria avvelenati
mari petrolificati
nella città la gente è andata
e la campagna abbandonata...

Va, come la va
ma quando arriva poi la fin del mese
va, come la va
i soldi non ti bastan per le spese.
Pé tirà a campà
qualcuno fa tre, quattro o più mestieri.
E "quelli al bar che hanno l'aria stanca"
non si sa come hanno il conto in banca!

...A proposito dei Grandi vi ricordo una storiella che si sentiva raccontare ai tempi di Truman e Stalin: volevano tagliare il "cocomero" in due parti; però uno aveva paura che fosse "rosso", l'altro aveva paura che fosse "bianco" e non ne hanno fatto niente. Meglio così. Adesso poi, dopo tanti anni, potrebbe, anche essere "giallo"...

Fra Russia, America e la Cina
ha fatto molto la "pallina"
si vola nella stratosfera
e intanto il mondo aspetta e spera.
E a "quelli sottosviluppati"
gli danno pane e... carri armati
e come questo non bastasse
a noi ci aumentano le tasse!

Va, come la va
un giorno dissero mai più la guerra
va, come la va
con tutte le armi che c'è sulla terra.
Per l'umanità
io canto a Nixon, Breznev e Mao
lavoro e pace per andare avanti
fate il disarmo e vi faremo santi!

inviata da Riccardo Venturi - 21/8/2006 - 12:47


Ecco, allora si ragionava...

https://www.youtube.com/watch?v=38zZFvMBGIM

krzyś - 17/5/2014 - 02:15



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org