Lingua   

Compound

Massimo Volume
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

La processione della Madonna dei Porci (15 agosto)
(Massimo Volume)
Immobili
(Angela Baraldi)
Il nemico avanza
(Massimo Volume)


‎[2013]‎
Testo di Emidio Clementi
Nell’album “Aspettando i barbari”‎

8056459080034 600



‎“Osama Bin Laden. Abbottabad. L’erba incolta e le galline. Una villetta sgangherata, simile a quelle ‎che punteggiano il litorale calabrese. Quel misto di domestico e di sinistro che avvolge la scena. I ‎materassi insanguinati a fianco delle ciabatte.” (Emidio Clementi)



Gli uccelli
sul tetto
la notte
lasciano
impronte
di metallo

gli uccelli
sul tetto
la notte
insidiano
i confini
del nostro
mondo perfetto

addestrati alla guerra
alla notte, alle ombre
al deserto, alle voci
alle mura, alla morte
che arriverà
planando
in un’alba di maggio
uno squarcio di bianco
illuminato dal cielo
che ora pende
strappato
proprio
sopra
di me
&
di te

gli uccelli
sul tetto
la notte
sognano
sogni
di cristallo

gli uccelli
sul tetto
stanotte
frugano
tra le rovine
del nostro
mondo perfetto

inviata da Bernart - 14/10/2013 - 13:18



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org