Lingua   

Ora che sale il giorno

Salvatore Quasimodo


Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Uomo del mio tempo
(Salvatore Quasimodo)
Ai quindici di Piazzale Loreto
(Salvatore Quasimodo)


Versi del grande poeta, dalla raccolta “Ed è subito sera. Poesie” del 1942.‎
Musica di Domenico Modugno, da un singolo del 1962.‎

Ed è subito sera. Poesie Ora che sale il giorno‎


Canzone dedicata alla terra natale di Sicilia che il poeta – come tanti altri suoi conterranei - dovette ‎presto lasciare per cercar miglior fortuna… ‎
Finita è la notte e la luna
si scioglie lenta nel sereno,
tramonta nei canali.‎

E’ così vivo settembre in questa terra
di pianura, i prati sono verdi
come nelle valli del sud a primavera.
Ho lasciato i compagni,
ho nascosto il cuore dentro le vecchie mura,
per restare solo a ricordarti.‎

Come sei più lontana della luna,
ora che sale il giorno
e sulle pietre batte il piede dei cavalli!‎

inviata da Bernart - 11/10/2013 - 14:13



Lingua: Inglese

Versione inglese di Yarikh
NOW THAT THE DAY RISES

The night is over and the moon
melts slowly in cloudless sky,
sets into the canals.

It's so lively, september, in this land
of plains, meadows are green
as they are in the southern valley in spring.
I left my comrades,
I've hidden my heart inside old walls,
in order to left alone remembering you.

How are you further than the moon,
now that the day rises
and over the stones tap the horses foot!

inviata da Yarikh - 1/7/2016 - 16:48



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org