Lingua   

Crawling

Linkin Park


Lingua: Inglese


Ti può interessare anche...

傷痍軍人の歌 (Did The War Really End?)
(Pak Poe / 朴 保)
Kelly's Blues
(Jack Bruce)
The Unknown Soldier
(Roy Harper)


2000
Hybrid Theory

Crawling



Crawling, il cui testo è incentrato sull'abuso sessuale subito da Bennington – la violenza fisica, la difficoltà di dirlo a qualcuno, e la conseguente perdita di autostima. Tutto ciò è confermato nel video musicale, in cui una ragazza (interpretata dalla modella Katelyn Rosaasen) viene violentata dal padre e la si può vedere all'inizio del video con molti lividi.
Crawling in my skin
These wounds / They will not heal
Fear is how I fall
Confusing, confusing what is real

There's something inside me that pulls beneath the surface
Consuming / Confusing
This lack of self control I fear is never ending
Controlling / I can't seem

To find myself again
My walls are closing in
(Without a sense of confidence /
I'm convinced there's just too much pressure to take)
I've felt this way before
So insicure

Crawling in my skin
These wounds / They will not heal
Fear is how I fall
Confusing, confusing what is real

Discomfort, endlessly has pulled itself upon me
Distracting / Reacting
Against my will I stand beside my own reflection
It's haunting / How I can't seem...

To find myself again
My walls are closing in
(Without a sense of confidence /
I'm convinced there's just too much pressure to take)
I've felt this way before
So insicure

Crawling in my skin
These wounds / They will not heal
Fear is how I fall
Confusing, confusing what is real

(There's something inside me that pulls beneath the surface, Consuming)
Confusing what is real
(This lack of self control I fear is never ending, Controlling)
Confusing what is real

inviata da DoNQuijote82 - 11/10/2013 - 10:46



Lingua: Italiano

Vesrione italiana da linkinpark.it
STRISCIANDO

Strisciando dentro la mia pelle
Queste ferite non guariranno
La paura è (quella) di cadere
Confondendo ciò che è reale

C’è qualcosa dentro di me che preme sotto la superficie
Consumando, confondendo
Temo che questa mancanza di autocontrollo sia senza fine
Controllando / Non riesco

A ritrovare me stesso
Le mie pareti mi stanno intrappolando
(Senza un senso di fiducia /
Sono convinto che ci sia troppa pressione da sopportare)
Mi sono già sentito in questo modo
Così insicuro

Strisciando dentro la mia pelle
Queste ferite non guariranno
La paura è (quella) di cadere
Confondendo ciò che è reale

Il disagio, senza fermarsi, si è trascinato su di me
Distraendo / Reagendo
Contro la mia volontà io resto accanto alla mia immagine riflessa
È ossessionante / Come io non riesca

A ritrovare me stesso
Le mie pareti mi stanno intrappolando
(Senza un senso di fiducia /
Sono convinto che ci sia troppa pressione da sopportare)
Mi sono già sentito in questo modo
Così insicuro

Strisciando dentro la mia pelle
Queste ferite non guariranno
La paura è (quella) di cadere
Confondendo ciò che è reale

(C’è qualcosa dentro di me che preme sotto la superficie, consumando)
Confondendo ciò che è reale
(Temo che questa mancanza di autocontrollo sia senza fine)
Confondendo ciò che è reale

inviata da DQ82 - 11/10/2013 - 10:48


Morto suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park.
Aveva 41 anni.
La notizia in radio e TV viene accompagnata, al solito, con la sottolineatura dell'abuso di droghe e di alcol come causa ultima del suicidio. Ed è sicuramente vero che Chester Bennington avesse anche questo problema. Però non ho ancora sentito dire che lui conviveva da sempre con una forte depressione latente dovuta agli abusi sessuali subiti per molti anni da bambino.



Spero che la morte ti abbia dato pace, Chester.
(Certo che un bel buco o un bel cocktail era forse un modo migliore e più coerente che non impiccarsi, ma tant'è: mistero della vita e della morte...)

B.B. - 21/7/2017 - 08:14


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org