Lingua   

Alla mattina con la luna

Leoncarlo Settimelli
Lingua: Italiano (Laziale)

Scarica / ascolta

Loading...

Ti può interessare anche...

Canzoniere del Lazio: Bevi, bevi compagno (Se nasce l'anarchia)
(GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Siamo tutti omosessuali
(Radici nel Cemento)


‎[1971]‎
Canto popolare laziale raccolto ed adattato da Leoncarlo Settimelli e Luciano Francisci.‎
Interpretata dal Canzoniere Internazionale e dal Duo di Piadena.‎
Negli album “Il bastone e la carota” e “Rote lieder - 4º Festival des politischen liedes”, dico ‎collettivo realizzato nell’ambito del 4º Festival delle canzoni politiche svoltosi a Berlino Est dal 10 ‎al 16 febbraio del 1974.‎
Testo trovato su Il Deposito.‎

115548974

 Rote lieder, 1974 ‎<br />

Alla mattina con la luna
e alla sera con le stelle
ce la vonno levà la pelle
ce la vonno levà la pelle

Fate merenda fate merenda
e nun se parla de fà colazione
e chi l'ha messa su sta brutta usanza
è stato quel cornuto del padrone.‎
È notte è notte e lu padrone sospira
dice che è stata corta la giornata.‎
Caro padrone nun sospirà tanto
quello 'n'ho fatto io
lo farà n'antro.‎
Caro padrone nun sospirà piune
quello 'n'ho fatto io
lo farai tune.‎

Caporale caporale a noi ci dice
ragazzette lavorate
che sennò sete cacciate
dalla spia dalla spia che va al padron.‎
E la spia e la spia la va veloce
all'ufficio del padrone
ragazzette state bone
se volete se volete lavorà.‎

inviata da Dead End - 26/2/2013 - 13:21


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org