Lingua   

Abbi cura di te

Psicantria
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Funky fobico
(Psicantria)
L'inno del malato immaginario
(Psicantria)
Debora
(Michele Gazich)


[2010]
Album: Psicantria (libro + cd)
Testo e musica di Gaspare Palmieri (Gappa) e Cristian Grassilli
Lyrics and music by Gaspare Palmieri (Gappa) and Cristian Grassilli

psicantria


Il progetto Psicantria (Psicopatologia cantata) nasce dalla collaborazione tra Gaspare Palmieri (in arte Gappa), psichiatra e cantautore e Cristian Grassilli, psicoterapeuta e cantautore e ha la finalità di far conoscere i disturbi psichici e lo “psicomondo” attraverso la canzone.
Abbi cura di te
Di te che lei ti ha lasciato
Del tuo pezzetto di prato
E del futuro che vedi sbeccato
Abbi cura di te
Degli aquiloni che oggi non volano
Dei sogni che per ora dormono
Dei ricordi che ti svegliano

Abbi cura di te
E non è un fatto di igiene personale
Che il gatto per oggi può anche aspettare prima di mangiare
Abbi cura di te ...
Dei tuoi lacci che a volte li pesti
degli spicci.. degli orari dei pasti
di quel che vali senza un prezzo

Abbi cura di te
E dai dopo mangiato fattelo un bel caffè
Che in fondo
Non ci vuole poi un granché
A risalire sulla sella, a riempire un bignè...

E qualche nota fuori scala
Mettila nel conto
qualche bruco nella mela
non è poi un affronto
la terra no non è una sfera neanche quando è sera ...

Abbi cura di te
Di quello che ti piace fare
Di un tramonto in riva al mare
Che in uno scatto porti a casa
Abbi cura di te
Di quei baci che regali al vento
Dei tuoi occhi che ridono o piangono
Se sei sull'erba o nel fango

Abbi cura di te
E va nell'orto a coglierlo il momento
Che a buon intenditore " tempo aspetta tempo "
E chi ha cura di te
Se lo ricordi che non è Dio
E che i miracoli -- diglielo -- li faccio anch'io
E che per sempre è come mai...

Abbi cura di te
Maddai che dopo mangiato fattelo un bel caffè
Che non ci vuole
Poi in fondo un granché
A risalire sulla sella, a riempire un bignè...


E qualche nota fuori scala
Mettila nel conto
qualche bruco nella mela
non è poi un affronto
la terra no non è una sfera neanche quando è sera ...

inviata da daniela -k.d.- - 9/12/2012 - 19:35



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org