Lingua   

Convite

Fernando‎ Lopes-Graça
Lingua: Portoghese


Ti può interessare anche...

Canto livre
(Fernando‎ Lopes-Graça)
Clamor
(Fernando‎ Lopes-Graça)
Canta camarada
(José "Zeca" Afonso)


‎[1946/1960/1974]‎
Versi di Armando Antunes da Silva (1921-1997), scrittore e poeta originario di Évora.‎
Musica di Fernando Lopes-Graça
Dall’album “Canções Heróicas/ /Canções Regionais Portuguesas”‎
Originariamente interpretata dal Coro da Academia de Amadores ‎de Música, con Olga Prats al pianoforte.‎

Canções Heróicas/ /Canções Regionais ‎Portuguesas

Fernando Lopes-Graça fu arrestato per la prima volta dalla polizia della dittatura militare nel 1931, ‎poco prima della salita al potere di Salazar, mentre usciva dal Conservatorio dove si era appena ‎laureato a pieni voti. Da quel momento per il maestro Lopes-Graça fu un continuo entrare ed uscire ‎dalle prigioni salazariste e, nei rari momenti di libertà, componeva opere di protesta - come questa ‎raccolta di “Canções Heróicas” basata sui versi dei più grandi poeti portoghesi del tempo – ‎regolarmente censurate e che gli valevano sempre nuove condanne e nuove incarcerazioni.‎

Le “Canzoni Eroiche” – la cui prima composizione risale al 1946 e che videro la stesura definitiva ‎nei primi anni 70 – sono poesie messe in musica per celebrare la libertà e sostenere coloro che ‎lottavano contro il regime. Questa di Antunes da Silva fu sicuramente scritta nei primi anni 60 ‎contro la devastante guerra coloniale scatenata dal regime in Angola, Guinea-Bissau e Mozambico ‎‎(1961-1974).‎
Vinde ver a Primavera,
Vós que sois da minha terra.
Na raiz de cada chão
Nasce um canto contra a guerra.

Vinde ver o sol fecundo
E abraçar a ventania.
Nas vozes de cada fome
Há gritos de rebeldia
Vinde, vinde!‎

inviata da Dead End - 7/12/2012 - 10:27



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org