Lingua   

Liberate Tobia

Presi per caso
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

L'uscita
(Presi per caso)
Scacchi ner cielo
(Presi per caso)
John MacLean March
(Hamish Henderson)


Testo e Musica S. Ferraro
Liberate Tobia!
dategli un’amnistia
i suoi occhi così tristi, dietro i ferri si son visti
il suo volto è ancora nero: liberatelo davvero
liberate anche Alfonso!
che al guinzaglio di uno stronzo
la sua vita è poco varia, lui ha in tutto un’ora d’aria
ma il suo sguardo è sempre fiero: liberatelo davvero
liberate Milù!
con trascorsi anche in tivù
cibo pronto presentava ma il suo stomaco tremava
e non vuole farlo più
liberiamo anche Milù, dallo spot della tivù
ringo, bobby, drago, rudy,snoopy,
ciccio bombo billo
se li vedo liberi
mi sento veramente più tranquillo
non è ipocrisia questa roca litania
nasce da una prigionia che io sento veramente ancora mia
liberate Tobia!
dategli un’amnistia
i suoi occhi così tristi, dietro i ferri si son visti
il suo volto è ancora nero: liberatelo davvero
liberate anche il padrone
uscito ora dal portone
per andare tristemente
con un far da deficiente
a imboccare uno stradone
stare solo tutto il tempo
a parlare con il vento
per il padrone e per Tobia
una grande amnistia!
Per il padrone e per tobia
una grande amnistia!
e se c’è la luna piena
nun ce ne può frega’ de meno
liberate Tobia!

inviata da DonQuijote82 - 6/12/2012 - 15:38



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org